Radio Radicale/Dl crescita: Fregolent, governo sotto in commissione, Lega vota con le opposizioni per salvarla

  • 13/06/2019

“Il Governo è andato sotto in Commissione su Radio Radicale. La  Lega vota con le  opposizioni per salvare la radio mentre i 5 stelle votano contro seguendo le indicazioni di parere contrario del VICE ministro Castelli ".

Così la deputata del Pd Silvia Fregolent, Capogruppo in  commissione Finanze.

Torino: Verini, da Castelli disprezzo per libertà informazione

  • 08/02/2019

"Quanto accaduto negli Uffici giudiziari di Torino è davvero gravissimo. Questi esponenti di 5 Stelle vogliono proprio somigliare a Maduro”.  Lo dichiara Walter Verini, deputato del Partito democratico e componente in Commissione Giustizia, a proposito dell’audizione di Laura Castelli nell’ambito dell’inchiesta sull’ex portavoce della sindaca di Torino Luca Pasquaretta.

Torino: Fregolent perché Castelli ha paura di giornalisti?

  • 08/02/2019

“Perché il vice-ministro Laura Castelli ha avuto bisogno di evitare i giornalisti all’uscita dal Palazzo di Giustizia di Torino?”. Lo chiede Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico, a proposito dell’audizione come testimone di Laura Castelli nell’ambito dell’inchiesta sull’ex assistente del vice-ministro Luca Pasquaretta.

Manovra: Rotta, Castelli non sa di cosa parla. Chieda scusa o taccia

  • 27/12/2018

“Laura Castelli ancora una volta dimostra di non saper di cosa parla”.

- lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando le parole della viceministra all’Economia –

“Per colpa di una Legge di Bilancio recapitata in busta chiusa, fatta di tasse, tagli all’essenziale e marchette, dal prossimo anno – sottolinea la deputata Dem - ci saranno meno pasti caldi, meno posti letto, meno servizi per anziani e disabili, meno assistenza, meno iniziative culturali, meno posti di lavoro”. 

Manovra: Marattin, rifiuto Castelli a spiegazioni su stampa card è addio a trasparenza

  • 29/11/2018

“In commissione abbiamo chiesto alla sottosegretaria Castelli di darci conto delle affermazioni fatte ieri sera a Otto e Mezzo: chi sta stampando i 5,5 milioni di card per il reddito di cittadinanza e in forza di quale atto normativo, visto che non c’è nessun atto (non dico approvato, ma persino presentato) che spieghi che cos’è?