Borghi: pasticci governo bloccano canoni idrici a province montane

  • 21/05/2019

"I pasticci del governo, che non ha voluto ascoltare le nostre proposte in sede di scrittura delle norme, ora vengono a galla e rischiano seriamente di bloccare il tanto strombazzato trasferimento dei sovra-canoni idrici alle Province montane. Sarebbe il caso che si ponesse fine a questa campagna elettorale permanente e si scrivessero norme realmente applicabili come da noi proposte, altrimenti il rischio boomerang per i territori montani è dietro l'angolo".