G7: Braga, sfide energetiche strettamente legate a quelle climatiche

  • 24/05/2022

“Il prossimo G7 dei ministri dell’Energia e dell’Ambiente sarà un’occasione fondamentale nel percorso di raggiungimento degli importanti obiettivi che ci siamo posti, a livello europeo e internazionale, su temi energetici e ambientali. Occorrerà certo sostenere i Paesi emergenti, ma saranno i Paesi del G7 e l’Unione europea ad avere il compito di indicare le scelte fondamentali di lungo periodo.

Dl Ucraina bis: Bonomo, Italia punti ad indipendenza energetica e sia hub energetico nel Mediterraneo

  • 18/05/2022

“Il decreto che ci apprestiamo a votare per convertirlo in legge è il secondo messo in campo per dare risposte concrete a famiglie e imprese in questo difficile momento.
Dobbiamo sostenere la ripresa economica attraverso interventi per contenere gli aumenti, interventi strutturali e temporanei, come la riduzione temporanea dell’aliquota sulle accise sui carburanti e le agevazioni per le aziende.
Dobbiamo arrivare ad una sostenibilità energetica in Europa per fare in modo che l’Italia ne diventi l’hub energetico per il Mediterraneo.

Energia: Pellicani, bene decreti attuativi per ridurre costi, Murano eccellenza da sostenere

  • 16/05/2022

“Realtà produttive come quelle di Murano, che uniscono maestria, arte e tradizione nella lavorazione del vetro, rappresentano eccellenze che il nostro Paese dev’essere sempre in grado di sostenere e valorizzare. In questi anni ho sempre seguito e portato all’attenzione del Parlamento le esigenze di questo distretto, portando proposte concrete per accrescerne il valore e dare supporto nelle fasi di crisi come quelle recenti. Da ultimo, l’emendamento approvato per calmierare i prezzi del gas per queste imprese, resi insopportabilmente alti dal conflitto in Ucraina.

Dl Aiuti: Zardini, stop gioco a rialzo, tema energia si affronta con Ue

  • 03/05/2022

«Il governo è intervenuto con tempestività e offrendo sostegno concreto a 28 milioni di persone, a decine di migliaia di imprese e agli enti locali stanziando 14 miliardi di euro senza fare nuovo debito. Leggo alcune reazioni da cui trapela insoddisfazione e la continua richiesta ad avere ulteriori risorse. Faccio notare che l’intervento del governo tiene conto delle indicazioni fornite dalle commissioni parlamentari che, a loro volta, hanno contatti diretti con associazioni di categoria, istituzioni e cittadini.

Economia: Braga-Romano, governo riattivi tavolo su Eni Livorno

  • 21/04/2022

“Il futuro dell’impianto Eni di Livorno è fondamentale sia per il futuro economico e occupazionale della costa toscana, sia per le strategie nazionali in campo energetico. Lo scorso 9 marzo si è tenuta la prima riunione del tavolo nazionale sull’impianto, fortemente voluto dal Partito democratico e finalmente avviato dal ministero per lo Sviluppo economico insieme alla Regione Toscana, ai sindaci del territorio e ai sindacati. Trascorsi quasi due mesi da quella data, è fondamentale che il tavolo venga nuovamente convocato dal ministro Giorgetti.

Energia, Gribaudo: il governo affronti anche il tema del teleriscaldamento

  • 14/04/2022

“Negli ultimi mesi abbiamo assistito a un aumento costante del costo dell’energia dovuto alla ripresa delle attività economiche dopo la pandemia e al conflitto in Ucraina. Secondo ARERA, l' Autorità di regolazione del settore: il prezzo spot del gas naturale al TTF ha subito aumenti del 500% già nel corso del 2021. Il Governo è intervenuto a più riprese per contenere gli effetti di questi rincari attraverso un alleggerimento fiscale, per uno stanziamento complessivo di 17,5 miliardi. Tra queste misure si trova la riduzione dell’Iva sul al 5%.

Tags: 

Energia: Sani, da governo impegni concreti per valorizzare la geotermia

  • 14/04/2022

“Prorogare le attuali concessioni geotermiche in Toscana, vincolando la proroga a determinate condizioni che salvaguardino gli investimenti delle aziende e lo sviluppo delle comunità locali che si fanno carico della presenza degli impianti”: questi i contenuti, in sintesi, dell’ordine del giorno al Decreto Energia, approvato dall’aula di Montecitorio e sottoscritto dai deputati del Pd Luca Sani, Martina Nardi, Susanna Cenni, Lucia Ciampi, Chiara Braga ed Alessia Morani.

Energia: P. De Luca, con piattaforma acquisti Ue rafforza autonomia

  • 08/04/2022

Ottima notizia l'avvio di una piattaforma europea, che si è riunita ieri per la prima volta, per gli acquisti comuni di gas e idrogeno. Con questo strumento, insieme ad un impegno sempre più efficace sulle rinnovabili, l'Ue potrà finalmente rafforzare e consolidare la propria autonomia e indipendenza strategica rispetto all'esigenza ormai indifferibile di un approvvigionamento energetico comune.

Lo afferma Piero De Luca, vicecapogruppo del PD alla Camera.

Energia: Sani, questione rigassificatore impedisce rilancio di Piombino, governo intervenga

  • 07/04/2022

“La posizione del Ministro Cingolani sulla presenza, per almeno due anni, del rigassificatore galleggiante nel porto di Piombino, per come è stata posta, non è sostenibile e rischierebbe di aggravare la crisi economica ed occupazionale locale, bloccando ogni tentativo di rilancio”. Lo dichiara Luca Sani, deputato Pd, sulle parole del titolare del dicastero della Transizione ecologica, pronunciate in audizione presso la Commissione Esteri di Montecitorio.

Pagine