Governo: Bakkali, reiteriamo richiesta informativa urgente a Salvini su caso Lollobrigida

  • 29/11/2023

“Reiteriamo una richiesta di informativa urgente al ministro Salvini, che ormai puntualmente ripetiamo dal 22 novembre. Il ministro Salvini è commentatore instancabile sui social ma su quanto è successo il 22 novembre sul Frecciarossa Roma-Napoli nessuna parola. Vogliamo sapere su quel Frecciarossa quale sia stato il protocollo attivato dal ministro e se ci sia stata una violazione, forse questa ancora più grave, dell'articolo 54 della Costituzione, ovvero invece di svolgere il suo ruolo con onore e disciplina si sia applicata arroganza, abuso e privilegio.

Salario minimo: Sarracino, Meloni fa sparire questione salari da agenda governo ma non da Paese

  • 28/11/2023

"La destra continua a prendersela con i più poveri. La contrarietà al salario minimo rappresenta un ingiustificato torto ad oltre tre milioni di italiani. Lavoratrici e lavoratori che nonostante un impiego, hanno salari sotto la soglia di povertà. La nostra battaglia continua ad essere di merito ma anche di metodo: non è la prima volta infatti che la destra delega al Governo le proposte di legge calendarizzate in quota opposizione. E’ già successo con la nostra proposta per il voto ai fuori sede, delegata al governo e sparita dall’agenda politica e parlamentare.

Energia: Fossi, governo confuso penalizza cittadini

  • 28/11/2023

“Passare milioni di utenze al mercato libero in questa fase vuol dire ignorare, o peggio, fingere di non conoscere la situazione economica delle famiglie alle prese con il carovita mai come in questo ultimo anno. Il governo riveda la sua scelta e proroghi il regime di mercato tutelato. Il passaggio alle aste avverrebbe, oltretutto, anche in mancanza di una campagna di informazione indispensabile per consentire ai cittadini di orientarsi su bollette, passaggi e tipi di mercato, certamente materie di non facile comprensione.

Asili nido: Quartapelle, nel Pnrr ridotti drasticamente fondi, non siano le donne a pagare

  • 26/11/2023

“Rivedendo il PNRR, il governo riduce drasticamente i posti degli asili nido, da 264.480 a 150mila. Nessuna altra voce è stata sforbiciata così tanto. Si cita l’inflazione: ma questa si accanisce solo sui cantieri dei nidi?
Non siano le donne a pagare per l’incapacità del governo”. Lo dichiara la deputata del Pd Lia Quartapelle.

Boldrini alla conferenza del trattato Onu per proibizioni delle armi nucleari. Il governo diserta

  • 26/11/2023

"Inizia domani, presso la sede Onu di New York, la seconda Conferenza dei parlamentari in occasione del secondo meeting degli Stati Parte del trattato Onu per la proibizione delle armi nucleari, organizzata dalla campagna ICAN, premio Nobel per la Pace nel 2017.

Alluvione: Pd a Meloni, basta scuse e alibi, i cittadini non ne possono più

  • 23/11/2023

“Ancora una volta la presidente Meloni ripete il maldestro tentativo di scaricare sui territori la responsabilità dei ritardi. Complimenti a lei e al commissario Figliuolo: domani li incontreremo entrambi e faremo un po’ di mea culpa per non aver sempre confidato in rapide puntuali e soddisfacenti risposte che invece ci sono state. Le strade sono state ripristinate. Le frane non erano poi così frane. Le imprese e i cittadini domani restituiranno, con bonifici, le troppe risorse che sono state date a loro.

Sciopero: Braga, In tanti contro manovra che taglia sanità e servizi

  • 17/11/2023

La migliore risposta a Salvini arriva dalla piazza: tanti, pacifici e convinti che quella del Governo Meloni sia una pessima legge di bilancio. Non risolve problemi ma taglia sanità, servizi, trasporti. Con loro daremo battaglia in Parlamento.

Lo ha scritto su X Chiara Braga, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati

Balneari: P. De Luca, infrazione conferma disastro della destra

  • 16/11/2023

“Come volevasi dimostrare la Commissione europea ha rilanciato la procedura di infrazione verso l’Italia sui balneari con un parere motivato. Questo non ci rallegra per niente, anzi ci preoccupa profondamente perché l'atteggiamento ottusamente propagandistico della destra sta portando il Paese verso il disastro.

Salario minimo: Fossi, umiliati e discriminati i lavoratori

  • 16/11/2023

"Anche sul salario minimo la destra è riuscita ad esautorare il Parlamento. La maggioranza,  incapace di prendersi la responsabilità di una posizione chiara, dopo mesi di manfrine, ha delegato ancora una volta al governo anche il tema dei salari, evitando di discutere la proposta di legge delle opposizioni. Ormai i colleghi della destra sono divenuti soltanto passacarte di Giorgia Meloni, nonostante il governo abbia il record, oltre che dei decreti legge, anche dei ritardi sui decreti attuativi: ad oggi oltre 400 ancora da emanare.

Pagine