Lavoro: Serracchiani, Meloni fugge da responsabilità. Avanti con salario minimo

  • 15/03/2023

<Dalla presidente del Consiglio ci si aspettano risposte serie, concrete, efficaci soprattutto quando il tema è così urgente e drammatico come la lotta alla precarietà ed il contrasto agli stipendi da fame. Invece l’on. Meloni, evidentemente incapace di dare queste risposte, sceglie di buttare la palla in tribuna, di fuggire alle proprie responsabilità, di chiamare in causa i governi precedenti.

Lavoro: Gribaudo, governo intervenga per evitare licenziamento di dipendenti Alfasigma

  • 09/03/2023

“La società farmaceutica Alfasigma è una delle principali aziende farmaceutiche a capitale italiano, con un fatturato consolidato che nel 2021 ha superato il miliardo di euro, centri di ricerca a Trezzano Rosa (ex Sofar) e il Labio 4.0 di Pomezia, inaugurato nel settembre 20231, oltre a 3 siti produttivi in Italia e due all’estero, dove complessivamente impiega circa 3.000 lavoratori.

Lavoro: Pd, anomalia la revoca per decreto Cda Anpal servizi, interrogazione a Calderone

  • 28/02/2023

"Con una mossa azzardata, anomala, e di dubbia efficacia considerando il testo unico sulle aziende partecipate e il codice civile, il Governo ha revocato per decreto il cda di una società pubblica, Anpal Servizi. Vertici che avrebbero avuto ancora due anni di piena funzione. Presenteremo nelle prossime ore una interrogazione al Ministro Calderone per sapere come mai siano ricorsi ad un decreto per revocare il Cda di una Spa pubblica. Sarebbe un precedente pericoloso per proseguire con un assalto ad atre società pubbliche con le stesse modalità.

Lavoro: Scarpa, sì alla proposta di Landini su settimana lavorativa di 4 giorni

  • 28/02/2023

“Sono d'accordo con Landini e supporto la sua proposta: sì alla settimana lavorativa di quattro giorni.

L’Italia oggi non è all'avanguardia sul rispetto della dignità dei lavoratori e delle lavoratrici, ma se avviamo subito delle sperimentazioni potremo non essere ancora una volta fanalino di coda dell’Europa.

È un obiettivo ambizioso, richiederà tempo, ma gli esempi virtuosi esistono già, con risultati straordinari sul benessere psicologico di lavoratori e lavoratrici.

Lavoro: Scotto, p. a. non incentivi logica massimo ribasso per taglio costi

  • 23/02/2023

Ho presentato un’interrogazione ai ministri Calderone e Valditara sul bando di gara ad evidenza pubblica per i servizi di portierato e di guardiania dell’Università degli studi di Milano dove emerge in maniera evidente la scelta di continuare ad assumere i lavoratori con il massimo ribasso. Le previsioni dicono che pur partendo da 13 euro lordi di costo orario si arriverà certamente a 5 euro lordi per ogni singolo dipendente. Parliamo di settori dove il precariato è già diffusissimo e i salari sempre più bassi.

Lavoro: Pd, bilancio 2022 positivo grazie a rafforzamento poteri e Ispettorato, proseguire su questa strada senza sacrificarne autonomia

  • 14/02/2023

"Il bilancio delle attività dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro relativo allo scorso anno, che vede un miliardo di contributi recuperati, maggiori ispezioni e violazioni riscontrare, dimostra come fosse giusta nello scorso governo la scelta del ministro del Lavoro, Andrea Orlando, di investire sull'aumento delle risorse ispettive, con concorsi banditi ed espletati già nel 2022, e dei poteri. Ci auguriamo che il governo Meloni prosegua su questa strada senza sacrificare l'autonomia dell'Ispettorato assorbendola, come annunciato più volte alle parti sociali, nel ministero del Lavoro.

Famiglia: Deputati Pd, da Roccella nessuna parola su lavoro, prima causa inverno demografico

  • 14/02/2023

La relazione della ministra delle Pari Opportunità Roccella alle commissioni riunite stamattina è quantomeno omissiva sulla causa principale dell’inverno demografico che si prefigge di combattere. Si chiama lavoro. Non esiste libertà delle donne senza libertà nel lavoro. Dunque non una parola sulla precarietà, sull’intenzione del governo di liberalizzare i contratti a termine, sul salario minimo.

Lavoro: Graziano, governo salvaguardi occupazione Jabil

  • 31/01/2023

“Il governo garantisca con urgenza la prosecuzione del confronto tra la multinazionale Jabil e le organizzazioni sindacali al fine salvaguardare i livelli produttivi e occupazionali dell’impianto di Marcianise, assicurando ogni intervento utile anche per l’attuazione del piano di riassorbimento e riallocazione del personale considerato in esubero, preservando il tessuto industriale e professionale della provincia d Caserta”.

Pagine