Lavoro: Scotto, governo fa melina su contratto lavoratori pubblici, ne chiederemo contro in Parlamento

  • 27/08/2023

"Il governo da mesi fa melina sul Contratto del Pubblico impiego. Parliamo di 3,6 milioni di lavoratori pubblici che aspettano da più di un anno il rinnovo. E il ministro Zangrillo non riesce a illustrare ai sindacati un percorso credibile e ad assicurare risorse vere. Alla ripresa parlamentare ne chiederemo immediatamente conto in Parlamento”. Lo dichiara il deputato dem Arturo Scotto, capogruppo Pd in commissione Lavoro.

Lavoro: Carè, ddl Hse volano per le imprese

  • 24/08/2023

"Definito il ddl per disciplinare la figura del manager in Health, safety e environment, denominato HSE. Ritengo sia una figura strategica a tutela dell'organizzazione aziendale e imprenditoriale, volta a gestire in via anticipata i rischi per i lavoratori a salvaguardia della salute e sicurezza sul lavoro e dell'ambiente. Si tratta di un ruolo già normato all'estero, al quale sono affidati ruoli e funzioni di rilevante importanza per la tutela della patrimonialità aziendale, dalla redazione e dall'aggiornamento della documentazione del d.lgs.

Lavoro: De Maria, ministero convochi tavolo per la Perla

  • 10/08/2023

"Mi unisco alla decisione della Regione Emilia-Romagna, della Città Metropolitana di Bologna e delle organizzazioni sindacali di categoria di chiedere al ministero delle Imprese e del Made in Italy la convocazione urgente di un tavolo nazionale per la Perla. Il mancato pagamento degli stipendi rappresenta una scelta della proprietà inaccettabile, che mette in discussione precisi impegni assunti. È fondamentale che tutte le istituzioni agiscano in sinergia. Per difendere posti di lavoro e diritti delle lavoratrici e dei lavoratori.

Commissione femmicidio: Forattini, Alcune sentenze lasciano senza parole: serve formazione e cambio culturale

  • 26/07/2023

“Oggi si è insediata finalmente la commissione d’inchiesta sul femminicidio. Con Cecilia D’Elia (eletta vicepresidente della commissione) e con gli altri colleghi avremo tanto da lavorare. La violenza sulle donne e le tante vittime di femminicidio ci dicono che questi non sono fenomeni emergenziali, ma fenomeni strutturali radicati nella nostra società che trovano le proprie radici innanzitutto in una cultura che va profondamente cambiata. Chiederemo ad esempio di porre l’attenzione sulle motivazioni di alcune sentenze che lasciano senza parole.

Lavoro: Pd, ancora vittime ma per governo Meloni tema scomparso

  • 19/07/2023
"In questi giorni prosegue purtroppo una lunga e gravissima scia di incidenti sul lavoro con vittime e feriti. Gli ultimi si sono verificati oggi in provincia di Napoli e a Jesi, dove hanno perso la vita un giovane operaio e un operaio specializzato. Ai loro familiari vanno le nostre condoglianze ma il cordoglio purtroppo non basta. Le organizzazioni sindacali chiedono da tempo una serie di risposte a quella che è davvero una emergenza nazionale.  

Salario minimo: Braga, Parole Foti senza logica, non prenda in giro chi è in difficoltà

  • 19/07/2023

Le parole di Foti sono senza logica. La proposta delle opposizioni serve a dare un salario dignitoso a 3 milioni e mezzo di persone. Se non siete contrari perché avete presentato un emendamento per bocciare tutta la legge? La verità è che così prendete in giro chi è in difficoltà: le vostre promesse di sostenere i lavoratori sono solo parole e propaganda.

Così in una nota Chiara Braga, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati

Sud: Piero De Luca, Situazione lavoro insostenibile. Il governo che fa? La aggrava

  • 18/07/2023

“I dati Svimez fotografano un Mezzogiorno in difficoltà anche sul fronte del lavoro. Tanto che i dati relativi al numero dei dipendenti al Sud vengono definiti a livelli “patologici” se confrontati con il resto del Paese e con il resto d’Europa. Non solo, quel poco lavoro che c’è viene pagato in media meno di 9 euro l’ora. Una vergogna non più sopportabile per un Paese civile che deve fare il possibile per aiutare tutti i suoi cittadini ad avere una vita dignitosa. Per questo, come Pd, continueremo a batterci per una legge sul salario minimo che la destra cerca di bloccare.

Salario minimo: Scotto, destra vuole sopprimere proposta, daremo battaglia

  • 14/07/2023

"La destra non vuole discutere il salario minimo. Addirittura presenta un emendamento soppressivo che elimina tutta la proposta delle opposizioni. Fuggono dal merito: una dimostrazione di totale cinismo politico. Stanno dicendo no a tre milioni di lavoratori poveri senza nemmeno degnarsi di dare uno straccio di motivazione. Daremo battaglia in commissione e in Aula". Lo dichiara il deputato dem Arturo Scotto, capogruppo Pd il commissione Lavoro.

Pagine