Bielorussia: Fassino, superare regime Lukashenko è un pericolo internazionale

  • 23/05/2021

Con un atto di pirateria aerea il regime di Lukashenko ha dirottato un aereo in volo da Atene a Vilnius per arrestare Roman Protasevich, un giornalista colpevole di dare voce all'opposizione bielorussa. Un atto illegale, arrogante e in dispregio di ogni diritto. È  la conferma di quanto il regime di Lukashenko rappresenti un pericolo per la Bielorussia e la sicurezza internazionale.

Bielorussia: Boldrini, nasce Comitato italiano, Conte incontri Tikhanovskaya

  • 13/10/2020

“Oggi presentiamo il Comitato nazionale per la democrazia in Bielorussia. Un Comitato che vuole tenere alta l’attenzione, in Italia, verso la battaglia per la libertà e la democrazia che sta portando avanti il popolo bielorusso. Nel Comitato ci sono le comunità bielorusse, i sindacati, le associazioni per la libertà dell’informazione, deputate e deputati. Stiamo poi lavorando a una mozione parlamentare di condanna verso il regime di Lukashenko e mi auguro possa avere l’adesione del numero più alto possibile di gruppi parlamentari.

Bielorussia: Boldrini, governo prenda posizione netta

  • 23/09/2020

“Oggi all'improvviso e con una mesta cerimonia allestita in gran segreto Aleksandr Lukashenko si è autoproclamato Presidente della Bielorussia. Una carica che ha acquisito grazie ai brogli elettorali e che difende reprimendo con inusitata violenza gli oppositori, come ha denunciato oggi anche il Presidente Mattarella. Lukashenko è assediato dall’impopolarità in patria e isolato dalla comunità internazionale. Diversi governi, da ultimo oggi quello Slovacco, hanno dichiarato di non riconoscerlo come Presidente.

Bielorussia: Quartapelle, Italia non riconosca Lukashenko presidente

  • 23/09/2020

“In una cerimonia blindata e semiclandestina Lukashenko giura come presidente della Bielorussia. Così tradisce la volontà dei cittadini che hanno votato Tikhanovskaya. L'Italia, insieme ai paesi europei, si opponga a questo sopruso e non lo riconosca come presidente legittimo”.

Così su Twitter Lia Quartapelle, capogruppo Pd in commissione Esteri alla Camera.

Bielorussia: Pd, situazione inaccettabile, governo si attivi

  • 11/08/2020

“Quello che sta accadendo in Bielorussia è inaccettabile. A fronte di una campagna elettorale partecipata  all'insegna di una pressante richiesta di cambiamento, il regime di Lukashenko sta rispondendo nel peggiore dei modi. Le notizie di brogli, di intimidazioni, di migliaia arresti indiscriminati tra manifestanti pacifici, l’oscuramento sistematico di internet, l’intimidazione violenta delle leader dell’opposizione sono tutti atti gravissimi che ledono la libertà dei cittadini e i diritti umani.

Bielorussia: Quartapelle, situazione inaccettabile, noi a sostegno libertà

  • 10/08/2020

"Quello che sta accadendo in Bielorussia è inaccettabile: il regime di Lukashenko ha truccato il risultato elettorale, sta arrestando i manifestanti e reprimendo il dissenso. È il momento di schierarsi a sostegno della libertà e del coraggio di Tikhanovskaja e dei suoi sostenitori. Sollecito inoltre il governo a unirsi alla posizione presa dalla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen". Così Lia Quartapelle, capogruppo PD in commissione Esteri alla Camera.