Pd: Delrio, Da Anzaldi grande contributo a difesa libertà di informazione

  • 05/06/2019

"La Rai, come dimostra l’odierna nomina dell’ex direttore di Radio Padania e biografo di Salvini a conduttore di Uno Mattina, è considerata dalla maggioranza un terreno di occupazione altro che servizio pubblico. L’azione politica e parlamentare del collega Michele Anzaldi nella Commissione di Vigilanza Rai, e non solo, è un importante contributo per la difesa della libertà di informazione. Anzaldi è un bravo e competente collega".

Lo ha dichiarato il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

Rai: Anzaldi, su conf.stampa Conte azienda viola contratto

  • 03/06/2019

“Da Rai ennesima dimostrazione di sprezzo per il giornalismo e il ruolo del servizio pubblico. Il discorso di Conte viene trasmesso da Rai2 ma le domande dei giornalisti solo 46 canali più avanti. E’ una violazione del contratto di cui la vigilanza si deve occupare”. Lo scrive su Twitter Michele Anzaldi, segretario della Commissione Vigilanza Rai, a proposito della conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Falcone: Nardelli, da servizio pubblico giusto aspettarsi di più

  • 23/05/2019

“Dispiace che un’occasione significativa come la celebrazione della strage di Capaci abbia scontato sciatteria e pressappochismo”. Lo dichiara Flavia Piccoli Nardelli, componente Pd in Commissione Vigilanza Rai, a proposito dell’errore commesso dal giornalista Franco Di Mare durante la diretta Rai dell’Aula bunker di Palermo.

“Dal servizio pubblico, specie in occasioni fondamentali per la nostra memoria comune, è giusto aspettarsi di più”, conclude.

Tags: 

Rai: Anzaldi, perché Palazzo Labia concesso gratis a Dior?

  • 17/05/2019

“Qualche giorno fa la Rai ha dimostrato quanto può essere generosa. Con i miliardari, però. Qualche giorno fa l’azienda ha infatti concesso l’uso di palazzo Labia, gioiello veneziano di proprietà dell’azienda, per un evento organizzato da Dior. Ovvero di un’azienda con circa 80mila dipendenti e un fatturato di oltre 46miliardi di euro, cioè più grande del Pil di un paese come il Senegal”. Lo scrive su Facebook Michele Anzaldi, segretario della Vigilanza Rai.

Rai. Giacomelli, governo si occupi di preoccupanti problemi reali e non fantasiosi

  • 11/05/2019

Vedo con sorpresa autorevoli esponenti di governo commentare, con un raccapriccio degno di miglior causa, una ipotesi, che peraltro risulta del tutto priva di conferma, di utilizzo in una trasmissione Rai di Nunzia De Girolamo. Se davvero il governo vuole occuparsi seriamente della situazione del servizio pubblico, anziché prendersela senza nessun motivo reale con una persona che ha il solo torto, seppur certo grave, di essere un ex parlamentare, può attingere da un lunghissimo preoccupante elenco di motivi, reali e non fantasiosi. E forse sarebbe l’ora lo facesse.”

Rai: Anzaldi, Fico a Dogliani parli di schede Foa

  • 03/05/2019

"Ai tanti giornalisti che seguono il Festival della Tv a Dogliani rivolgo un appello pubblico, in vista della prevista intervista al presidente della Camera, Roberto Fico: chiederanno al presidente perché sulla discussa nomina di Foa a presidente Rai non abbia detto nulla e non si sia impegnato per avere l'accesso agli atti sulla votazione in Vigilanza?". Lo scrive su Facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai.

Tags: 

Migranti: Anzaldi, Odg sensibilizzi Rai su sciopero fame Biagio Conte

  • 02/05/2019

“L’Odg e il suo presidente Verna non se la possono cavare con un appello. Verna, che è anche un ex Usigrai, sensibilizzi il servizio pubblico sullo sciopero della fame di Fratel Biagio Conte e i suoi motivi. Qualcuno fuori della Sicilia ne ha sentito parlare?”. Lo scrive su Twitter Michele Anzaldi, deputato del Partito democratico, a proposito dello sciopero della fame portato avanti da Fratel Biagio Conte per impedire il rimpatrio di Paul, uno dei migranti ospitati dalla sua associazione a Palermo.

Tags: 

1 maggio: Anzaldi, vero servizio pubblico svolto da La7 e non Rai

  • 02/05/2019

“Per la ricorrenza del primo maggio, Festa del Lavoro, in televisione si è visto sul primo canale la ricchissima Rai e il suo spiegamento di forze di canali e giornalisti, interni ed esterni, trasmettere il concerto di piazza S.Giovanni, mentre Sulla La7 è andata in onda la trasmissione di Andrea Purgatori ‘Atlantide’ dedicata all’indimenticabile e irrisolta giudiziariamente (i condannati in ultimo grado vivono tranquilli all’estero) tragedia della ThyssenKrupp dove morirono otto persone”. Lo scrive su Facebook Michele Anzaldi, deputato del Partito democratico.

Pagine