Violenza donne: Fragomeli, odg su quota assunzioni, buona notizia

  • 03/04/2019

“Finalmente anche le donne che subiscono violenza vengono considerate come persone aventi diritto a un risarcimento sociale per il terribile danno subito. Con l’approvazione del nostro ordine del giorno, infatti, l’Aula della Camera impegna il governo ad attribuire alle donne vittime di soprusi e maltrattamenti fisici o sessuali una quota di riserva sul numero di dipendenti dei datori di lavoro pubblici e privati, così come già avviene per gli orfani di femminicidio, per i figli dei morti sul lavoro, o per quelli delle vittime della criminalità organizzata e del terrorismo.

Violenza donne: Morani, mai più attenuanti per ‘tempeste emotive’

  • 02/04/2019

"Esprimo grande soddisfazione per l'approvazione del mio emendamento al disegno di legge sul codice rosso che elimina la possibilità di far prevalere le circostanze attenuanti sulle aggravanti nei procedimenti che hanno ad oggetto reati di violenza sulle donne particolarmente efferati”. Lo dichiara Alessia Morani, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, a proposito del Codice rosso.

Violenza donne: Rotta, Salvini fa campagna elettorale sulla pelle delle donne

  • 02/04/2019

Governo dannoso

“Matteo Salvini non finirà mai di stupirci per la faccia tosta con cui riesce a fare campagna elettorale sulla pelle delle donne. Questa volta è toccato alle vittime di violenza, a cui promette la creazione di un “Telefono rosso”, spacciando per nuovo un servizio in vigore da anni”.

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico

Violenza donne: Annibali, Salvini non sa di cosa parla

  • 02/04/2019

“Con l’annuncio della creazione del Telefono Rosso ancora una volta il vicepremier Salvini mostra di non sapere di cosa parla e di utilizzare le donne solo per fare propaganda”.

Così Lucia Annibali, deputata del Partito Democratico, commenta le dichiarazioni di matteo Salvini in merito alla violenza sulle donne .

Violenza donne: Pini, grazie Bongiorno, non avrei saputo spiegarvi meglio

  • 29/03/2019

“Bongiorno in un tweet ha spiegato bene la visione della Lega: chi denuncia una violenza viene considerata prima un'isterica, poi eventualmente una vittima. Come se fosse divertente denunciare uno stupro. Grazie ministra Bongiorno, non avrei saputo spiegarvi meglio #CodiceRosso”. Lo scrive su Twitter Giuditta Pini, deputata del Pd, commentando il tweet pubblicato e poi cancellato dalla ministra Giulia Bongiorno.

Violenza donne: M.Di Maio, su revenge porn vergognosa imputatura Lega-M5S

  • 28/03/2019

“Il governo guidato da Lega e M5S dice no a una proposta delle opposizioni contro il revenge porn. Per una impuntatura politica, fanno perdere mesi di tempo a una norma di civiltà che tutela ogni cittadino dall’uso improprio di immagini personali. Vergognoso!”. Lo scrive su Twitter Marco Di Maio, deputato del Partito democratico, a proposito della decisione della maggioranza di dare parere contrario all'emendamento al ddl Codice rosso sul revenge porn.

Violenza donne: Annibali, nessuna sorpresa su revenge porn. Da maggioranza solo propaganda

  • 28/03/2019

“Nessuna sorpresa sulla chiusura della maggioranza in merito alla richiesta di tutte le opposizioni di inserire nel testo del cosiddetto “codice rosso” la fattispecie di reato denominata Revenge porn. Mostrano, ancora una volta, di essere più interessati alla propaganda che alla sostanza”.

Lo dichiara Lucia Annibali, la deputata del Partito Democratico e prima firmataria di un progetto di legge abbinato

Violenza Napoli: Rotta, scarcerazione pessimo segnale. Solidarietà a ragazza stuprata

  • 28/03/2019

“La scarcerazione del secondo uomo accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza nella stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano lascia attoniti. Aspettiamo di leggere le motivazioni che hanno portato il tribunale del Riesame a disporre il ritorno in libertà dell’accusato, ma non possiamo non pensare che sia un pessimo segnale”.

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico

Pagine