Sicurezza: Pd a Piantedosi, governo garantisca diritto a dissenso

  • 21/02/2024

“Ministro Piantedosi nessuno ci deve convincere del fatto che le forze di polizia sono un baluardo fondamentale a difesa delle garanzie democratiche di questo Paese. Dopodiché ci guardiamo attorno e mettiamo in fila alcuni elementi perché facciamo riferimento a vicende molto diverse: da  ciò che è accaduto in una scuola a ciò che accade in piazza, alle identificazioni da parte degli uomini della Digos che, a detta sua, forse non erano completamente consapevoli e che invece devono essere assolutamente consapevoli. Per cui noi non pensiamo che ci sia un disegno sovversivo.

Mutui: Euribor manipolato: Simiani, governo Meloni dimentica i cittadini

  • 07/02/2024

“Il governo Meloni anche sulla vicenda dei risarcimenti per i mutui con l’Euribor manipolato si è voltato dall’altra parte. Avevamo chiesto di intervenire per informare, tutelare e garantire i diritti dei risparmiatori dopo la recente sentenza della Corte di Cassazione che consente il recupero degli interessi indebitamente incassati dalle banche ma la nostra proposta è stata affossata dalla destra”: è quanto dichiara il deputato Pd Marco Simiani sul suo ordine del giorno al Decreto Capitali respinto dall’Aula di Montecitorio.

Ddl Cuochi: Vaccari, legge burla per inutili marchette

  • 15/01/2024

“Per volontà del governo e del ministro Lollobrigida siamo chiamati, dopo una discussione surreale in Commissione ed anche in Aula, ad approvare una legge burla, utile, e mi si perdoni il termine, per assegnare riconoscimenti marchetta di cui non si sentiva davvero il bisogno rispetto ai grandi problemi che riguardano il settore enogastronomico, l’agricoltura e l’intero Paese.

Superbonus: Simiani, decreto è fake news sulla pelle di cittadini ed imprese

  • 29/12/2023

“Secondo le bozze che stanno circolando in queste ore le risorse (rimaste nel fondo utilizzato di 20 milioni) per il Decreto Superbonus a sostegno di oltre 300mila nuclei familiari, che rischiano di perdere i loro risparmi e di migliaia di aziende a rischio fallimento sarebbero di  soli 16 milioni e 441mila euro. Siamo francamente scioccati dal cinismo e dall’arroganza di questa destra che ha approvato un provvedimento ‘fake’; un decreto quindi che non sarebbe quindi soltanto un bluff ma una gigantesca e vigliacca presa in giro sulla pelle di cittadini ed imprenditori disperati.

D’Alfonso, magistratura va rispettata, cittadini devono essere informati

  • 30/11/2023

L’Anm ha ragione, e non potrebbe essere altrimenti; io, per parte mia, ho esposto le ragioni che mi sono state evidenziate e circostanziate. Nelle mie interviste ho voluto rendere pubblici elementi certi e fatti che meritano di essere noti non solo a una cerchia ristretta ma alla pubblica opinione che ha diritto a essere informata. È un fatto che si sia cercato contro l’ordinamento di conoscere il contenuto delle mie conversazioni whatsapp, che io avrei messo volentieri a disposizione se solo mi fosse stato chiesto.

Lollobrigida: Casu, servizio fruibile per tutti i cittadini-ministri?

  • 22/11/2023

“La spiegazione del Ministro Lollobrigida trasuda tutta l’arroganza che l’ha portato a ordinare di fermare il suo treno in ritardo. Ora ci dice anche che non c’è nessuno scandalo perché secondo lui è un servizio fruibile a tutti i cittadini. Per tutti i cittadini che sono Ministri del Governo Meloni?”.

Lo dichiara il deputato democratico Andrea Casu.

Governo: Vaccari, arroganza Lollobrigida allontana cittadini da istituzioni

  • 22/11/2023

“Voglio davvero complimentarmi con il ministro Lollobrigida! Perché dopo aver rivendicato con forza in Parlamento il rispetto delle istituzioni, in forza del suo ruolo di ministro, impone ad un treno di fermarsi in una stazione non prevista, come se stesse viaggiando su un taxi privato. Una modalità di comportamento dalla quale traspare l’arroganza del potere degna del peggior Marchese del Grillo. I complimenti vanno pertanto a chi come lui e altri suoi colleghi di governo ogni giorno contribuisce ad allargare sempre di più il distacco dei cittadini dalla politica e dalle istituzioni”.

Pagine