Manovra: Marattin, meno investimenti e più tasse. Di che parla Garavaglia?

  • 28/12/2018

Il sottosegretario Garavaglia a volte è davvero incredibile

"Comincia a elencare tutte le cose che questo governo ha fatto per sbloccare gli investimenti. Ma non risponde alla fatidica domanda: “ma se avete fatto tutte queste cose, come mai nel 2019 prevedete una spesa effettiva di un miliardo più bassa rispetto al 2018?

Manovra: Carnevali su Terzo Settore, 2019 sarà anno da incubo, serve uscire dall’incertezza

  • 28/12/2018

E Durigon sbugiarda Conte su raddoppio Ires 

“È grave che il governo per voce del sottosegretario Durigon con Delega del Terzo Settore non sappia ancora in quale provvedimento e quando verrà cancellato il raddoppio dell’Ires. Il 2019 sarà ricordato come un anno da incubo per il terzo settore”.

Manovra: Gadda, su Terzo settore e politiche inclusione governo allo sbando

  • 27/12/2018

“Le scelte messe in atto in questa legge di bilancio rispetto al Terzo settore, non mettono a nudo solo la pericolosa incompetenza della maggioranza, ma anche la totale mancanza di visione sul ruolo prezioso svolto dal mondo del non profit nelle nostre comunità”. Lo dichiara Maria Chiara Gadda, capogruppo Pd in Commissione Agricoltura alla Camera, a proposito della Legge di Bilancio.

Manovra: Marattin, Upb conferma, pressione fiscale prima diminuiva ora cresce

  • 27/12/2018

“L’ufficio parlamentare di bilancio ha confermato che nel 2019 la pressione fiscale aumenta al 42,4%, dopo 5 anni di diminuzione. Eccolo il governo del cambiamento: cambia il segno all’andamento della pressione fiscale. Prima diminuiva, ora aumenta”.

Così il capogruppo Pd in commissione Bilancio Luigi Marattin.

Manovra: Braga, non investe in infrastrutture e tradisce l'ambiente

  • 27/12/2018

“Questa legge di bilancio è totalmente sbagliata per moltissime ragioni: perché non investe in infrastrutture e messa in sicurezza del territorio, mentre invece cancella trasparenza e legalità negli appalti pubblici alzando a 150.000 euro la soglia entro cui si potranno affidare direttamente incarichi e lavori; perché tradisce tutte le promesse su ambiente ed economia circolare; perché non investe in nessun modo sulla conversione ecologica della nostra economia e non dà risposte concreta alle richieste delle popolazioni ferite dal terremoto del centro Italia e dalle altre calamità che hanno

Sicurezza, Morassut a Salvini, non faccia lo struzzo, ascolti territori

  • 04/12/2018

Da legge Salvini violazione diritti e danni devastanti per Roma e altre città italiane 

“Salvini non faccia lo struzzo e se proprio non vuole ascoltare quello che dicono le opposizioni ascolti almeno i propri alleati di governo che oggi a Roma hanno approvato una mozione che conferma che il decreto sicurezza viola i diritti e mette in difficoltà i sindaci che si troveranno a gestire effetti devastanti per i territori”.

Pagine