Calabria: Losacco, spero ripensamento Irto

  • 31/05/2021

“Spero davvero che, anche dopo le parole di fiducia e apprezzamento del segretario Letta, Nicola Irto torni su suoi passi e confermi la sua candidatura a presidente della Calabria. Una regione così importante merita una guida e una politica ben diversa da quella del leghista Spirlì. E il PD ha in Irto una figura credibile e competitiva, che va sostenuta con la massima determinazione per raggiungere quest’obiettivo.” Così in una nota il deputato dem Alberto Losacco.

Calabria: Viscomi, politica nazionale dia risposte ai calabresi

  • 31/05/2021

“Abbiamo necessità di una politica nazionale che guardi con attenzione, continuità e costanza alle questioni e ai problemi della Calabria e che sostenga in tutti i modi possibili il rinnovamento della politica regionale, portando a compimento un processo già da tempo avviato e superando incrostazioni che spesso hanno trovato e trovano ancora nell’ombra di equivoci incontri il terreno di sviluppo.

Tags: 

Calabria: Viscomi, settore spettacolo dal vivo in crisi, si ascolti Agis e Assomusica

  • 30/04/2021

“Si presti finalmente ascolto alle parole accorate e alle argomentate denunce di Agis e Assomusica Calabria. Il settore dello spettacolo dal vivo in Calabria sta subendo danni enormi non solo a causa dell’isolamento pandemico ma anche a causa dell’insipienza politica amministrativa di chi, al contrario, questi danni dovrebbe contrastarli. Una insipienza che si manifesta nelle stesse anomalie nei bandi regionali denunciate dalle due associazioni di settore. Mentre a livello nazionale l’attenzione è alta, come dimostra sia l’incremento del Fus voluto dal

Calabria: Bruno Bossio, Speranza invii ispettori, sanità al disastro

  • 14/04/2021

“La situazione della sanità in Calabria non è più tollerabile. Speravamo che con la nomina del commissario Longo, e i poteri straordinari e temporanei del decreto Calabria, le cose sarebbero cambiate. Invece la situazione non fa che peggiorare, in provincia di Cosenza 47 morti in dieci giorni, reparti ospedalieri saturi, file interminabili di ambulanze, con pazienti a bordo. Nel Pronto soccorso dell'Annunziata di Cosenza, uno degli Hub più importanti della regione, a coprire i turni lavorativi sono solo sette medici a fronte di un organico che ne prevede 22.

Vaccini Calabria: Viscomi, vaccinare per non chiudere

  • 10/03/2021

“Ad oggi 146.181 dosi somministrate su 213.470 consegnate di vaccino. Polemiche snervanti, attese infinite, criteri ignoti. In una parola: disorganizzazione. Questo è. Qualcuno glielo dica: vaccinare per non chiudere”.  Lo scrive su Twitter

il deputato calabrese del Pd Antonio Viscomi, con riferimento allo stato critico della vaccinazione in Calabria in un contesto già fragile del sistema sanitario regionale.

Covid: Viscomi, su chiusure scuole Spirlì improvvisa, vittime sono ragazzi

  • 09/03/2021

“Per favore, fermate questo gioco al massacro. La scuola è una cosa troppo seria per lasciarla ad estemporanee improvvisazioni. L’ordinanza odierna del Tar dimostra ancora una volta che il presidente ff della Regione Calabria Nino Spirlì, delibera sulla pelle di famiglie, docenti e studenti calabresi senza conoscere le questioni; egli opera, sottolinea il Tar, ‘in carenza di autonoma istruttoria’. Così il deputato dem Antonio Viscomi, capogruppo Pd in commissione Lavoro della Camera dei Deputati, commenta la decisione del Tar che ha riaperto le scuole.

Calabria: Fiano, parole Morra indegne, si scusi

  • 20/11/2020

“Le parole del senatore Morra sono indegne nei confronti dei calabresi e ingiuriose e volgari nei confronti della memoria di Iole Santelli. Bisogna combattere senza tregua l’Ndrangheta, non offendere i calabresi con parole qualunquiste. Il senatore Morra avrebbe già dovuto scusarsi da molte ore”. Lo scrive su Facebook e Twitter il deputato dem Emanuele Fiano, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Minacce Strada: Miceli, individuare fomentatori d’odio, grazie Gino per suo impegno

  • 14/11/2020

“Solidarietà e vicinanza a Gino Strada per le minacce ricevute da Forza Nuova. Lo striscione con la scritta ‘Cambia Strada’ affisso Catanzaro per impedire che questo straordinario professionista possa portare il suo contributo al risollevamento della sanità calabrese, oggi ancor di più in difficoltà per la diffusione del Covid, mi indigna come cittadino e come rappresentante delle istituzioni. E sono certo che, per primi, indigna proprio i calabresi.

Pagine