Lavoro: Pezzopane-Mura, in piazza a fianco dei lavoratori Inps per vertenza su internalizzazione. Governo faccia la sua parte

  • 14/10/2021

“Siamo scese in piazza San Silvestro a fianco dei sindacati e dei lavoratori per sensibilizzare il Governo sul tema della internalizzazione dei lavoratori del call center Inps de L’Aquila”. Lo dichiarano in una nota congiunta Stefania Pezzopane, deputata abruzzese della presidenza del gruppo Pd alla Camera e Romina Mura, presidente Pd della commissione Lavoro di Montecitorio.
“Il nostro impegno su questa vertenza nasce da lontano - spiegano le deputate dem - quando abbiamo chiesto di applicare la clausola sociale insieme alla norma per l’internalizzazione.

Inps: Pezzopane, al fianco lavoratori call center per rispetto clausola sociale

  • 27/09/2021

“L’assemblea e il presidio di oggi davanti la sede dell’Inps sono un ulteriore passaggio della mobilitazione dei lavoratori dei call center, dopo l’incontro dall’esito negativo tra il presidente Tridico e i sindacati dello scorso 22 settembre. In quell’occasione Tridico aveva parlato di ‘selezione’, mentre con la manifestazione di oggi siamo tornati a ribadire che la via maestra è invece quella della piena applicazione della clausola sociale e della norma per internalizzare, e della tutela delle competenze.

Inps: Pezzopane, su internalizzare call center, si applichi clausola sociale

  • 22/09/2021

“Applicare clausola sociale, tutelare competenze, applicare insieme la norma per internalizzare e la clausola sociale”. Lo afferma la deputata della presidenza del gruppo Pd alla Camera, Stefania Pezzopane.
“Quanto invece prospettato dal Presidente Tridico - spiega Pezzopane - è un percorso pericoloso e senza fine; una selezione come quella prospettata nell’incontro con i sindacati, confligge con la necessità dell’applicazione della clausola sociale.

Call center: Pezzopane, se soluzione esiste va verificata, lavoriamo da sempre per risolvere problemi, basta perdere tempo

  • 22/07/2021

“L’importanza del principio cardine delle costituzioni liberali, ovvero la divisione dei poteri, su cui si basano tutte le democrazie moderne, era già noto a Locke e Montesquieu, tuttavia, questo concetto basilare deve essere sembrato desueto alla ‘fonti’ della Funzione pubblica. Ieri abbiamo incontrato le organizzazioni sindacali e l’allarme per gli oltre 3mila addetti dei call center gestiti dall’Inps, è alto. La norma prevede l’internalizzazione entro il 2021 e il processo ancora non è iniziato.

Call center: Pezzopane, internalizzazione deve andare avanti, alla Camera incontro con sindacati nazionali

  • 22/07/2021

“I lavoratori che operano per l’Inps nei call center distribuiti in tutta Italia (a L’Aquila con oltre 500 operatori), vanno internalizzati. I tempi stringono e sussiste il rischio di non rispettare una norma approvata dal parlamento con il D.L 3 settembre 2019 n. 101 che all’art. 5-bis prevede l’internalizzazione del contact center multicanale dell’INPS.

Coronavirus: Pezzopane, governo si attivi per tutelare salute operatori call center

  • 12/03/2020

“In questo momento di grave crisi per il Paese faccio un appello al governo e alle autorità di controllo affinché le norme per garantire la sicurezza dei lavoratori siano rispettate in tutti i luoghi di lavoro. Purtroppo, mi sono arrivate numerose segnalazioni per quanto riguarda la difficile situazione dei lavoratori dei call center preoccupati di contrarre il coronavirus durante il turno di lavoro.

Call Center: Pezzopane, al fianco dei lavoratori. Comdata rispetti clausola sociale

  • 25/10/2019

“Sono partiti i licenziamenti per i lavoratori impiegati nel servizio di Contact Center Multicanale Inps-Equitalia a L’Aquila e in tante altre zone del Paese. La carneficina sociale della quale avevo segnalato il rischio concreto già nell’aprile scorso è diventata oggi realtà. Il Partito democratico è al fianco dei lavoratori dei siti a rischio. Questa mattina ho portato la mia solidarietà ai lavoratori dell’Aquila riuniti in assemblea e ho già depositato un’interrogazione parlamentare per chiedere un intervento urgente del governo.

Call center: Pezzopane, Di Maio in diretta Fb, niente tavolo Mise

  • 18/07/2019

“Dopo già quattro incontri saltati, il tavolo previsto oggi al Mise per affrontare l’emergenza call center è stato annullato. I sindacati, giunti al ministero per l’incontro con Luigi Di Maio, hanno deciso di andare via per protesta vista l’assenza del ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico. Ma ciò che più sconcerta è la motivazione di questa assenza: l’impegno improrogabile del vicepremier per una diretta su Facebook.

Lavoro: Pezzopane, bene accordo call center L’Aquila

  • 06/02/2019

“Una buona notizia: i 34 lavoratori del call center dell’Aquila che rischiavano il trasferimento a Roma non dovranno spostarsi. L’impegno da parte di Ecare a valorizzare il sito aquilano è da salutare in modo positivo. Il merito è anche di un grande lavoro dei sindacati. Per affrontate il tema in modo più complessivo attendo comunque una risposta alla mia interrogazione che pone problema generale dei call center e dell’applicazione della clausola sociale”. Lo dichiara la deputata dem Stefania Pezzopane della Presidenza del Gruppo.

Pagine