Sanità: Pezzopane, ministero intervenga su caso Rsa Montereale

  • 29/01/2020

“Ho depositato un’interrogazione parlamentare per chiedere al ministro della Sanità di intervenire su una vicenda assurda. Con quale delibera, con quale atto formale supportato da quali motivazioni, la Asl provinciale dell’Aquila ha sospeso in autotutela, proprio in dirittura di arrivo, per presunti ‘approfondimenti’, l’appalto per intervenire sulla residenza sanitaria assistenziale (Rsa) di Montereale? Si tratta di una struttura chiusa da tre anni per inagibilità dovuta ai terremoti del 2016 e 2017, con i circa 60 anziani trasferiti all’Ex Onpi dell’Aquila.

Abruzzo: Pezzopane, bene governo, al via nuova Sovrintendenza L’Aquila

  • 22/01/2020

“Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale e l’entrata in vigore il prossimo 5 febbraio del Dpcm ‘Regolamento di organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, degli uffici di diretta collaborazione del Ministro e dell’Organismo indipendente di valutazione della performance’ il governo mantiene un impegno preso e fa il bene dell’Abruzzo.

Lavoro: Pezzopane, Regione e Comune intervengano per Customer 2 Care. Interrogazione alla Camera

  • 10/12/2019

“Chi lavora ha il diritto non negoziabile di ricevere la retribuzione per l’attività svolta. Quanto sta avvenendo ai circa 150 lavoratori del call center Customer 2 Care dell’Aquila è inaccettabile. La comunicazione dell’azienda che annuncia che non verranno pagati né lo stipendio di novembre, né la tredicesima, va respinta al mittente. Ma come possono scrivere che l’azienda non ha liquidità? Dove sta la Wind/H3g che ha dato la commessa? Quali garanzie ha avuto? Ma come si permettono di mettere in difficoltà centinaia di famiglie proprio alla vigilia delle festività natalizie?

Dl Sisma: Pezzopane, soddisfazione per 4 punti importanti per L’Aquila e cratere

  • 22/11/2019

“Non è stato facile. Ma è un risultato importante: il cratere dell’Aquila terremoto 2009 entra a pieno titolo nel Decreto Sisma inizialmente previsto solo per il sisma 2016/2017 e dà ulteriori risposte molto attese dalle popolazioni del territorio. Tra i tanti elementi di novità, vorrei segnalare quattro aspetti di cui uno per i Comuni del cratere che non si era mai riusciti a ottenere in precedenza.

Dl Sisma: Pezzopane, al via audizioni per ricostruzione e rilancio

  • 29/10/2019

“Il decreto Sisma è stato appena incardinato in commissione Ambiente della Camera. Ho illustrato l’importante testo approvato dal Consiglio dei ministri. Cominceranno domani alla Camera le audizioni che porteranno all’inserimento nel decreto delle norme che affronteranno in maniera organica questioni ancora sul tappeto collegate ai terremoti avvenuti a L’Aquila 2009 e in Emilia, Sicilia, Ischia e Molise.

Lavoro: Pezzopane, garantire occupazione alla Olisistem Start L’Aquila

  • 28/10/2019

“Ho partecipato stamani alle iniziative legate allo sciopero dei lavoratori della Olisistem Start dell’Aquila, al presidio in Prefettura e all’incontro col Prefetto stesso. Obiettivo di questa iniziativa, che ha visto un’ampia partecipazione dei lavoratori, è la richiesta di garanzie per l’occupazione. Le difficoltà esposte dalla Olisistem negli incontri con i sindacati dei giorni scorsi impongono un impegno del governo e delle istituzioni per individuare il percorso utile alla salvaguardia della società e dei posti di lavoro.

Call Center: Pezzopane, al fianco dei lavoratori. Comdata rispetti clausola sociale

  • 25/10/2019

“Sono partiti i licenziamenti per i lavoratori impiegati nel servizio di Contact Center Multicanale Inps-Equitalia a L’Aquila e in tante altre zone del Paese. La carneficina sociale della quale avevo segnalato il rischio concreto già nell’aprile scorso è diventata oggi realtà. Il Partito democratico è al fianco dei lavoratori dei siti a rischio. Questa mattina ho portato la mia solidarietà ai lavoratori dell’Aquila riuniti in assemblea e ho già depositato un’interrogazione parlamentare per chiedere un intervento urgente del governo.

Lavoro: Pezzopane, Inps e governo intervengano su call center L’Aquila

  • 23/10/2019

“Ad aprile scorso, avevo segnalato il rischio concreto che molti lavoratori impiegati nel servizio di Contact Center Multicanale Inps-Equitalia a L’Aquila e in tante altre zone del Paese rischiassero di essere seriamente penalizzati nella transizione contrattuale seguita alla procedura di gara per l’affidamento della Fornitura del Servizio di Contact Center Inps-Equitalia. Purtroppo è proprio ciò che sta drammaticamente accadendo. Migliaia di lavoratori stanno per perdere il posto.

Pagine