Forti: Serracchiani, Nordio risponda su foto con deputato FdI in carcere

  • 22/05/2024

“Il ministro della Giustizia è a conoscenza che il deputato di FdI Di Giuseppe si è fatto fotografare insieme a Chico Forti all’interno del carcere di Montorio in provincia di Verona ed ha addirittura postato la foto sul suo profilo Facebook? Nordio sa che il regolamento vieta di introdurre e utilizzare cellulari in un penitenziario?

Boldrini e Franceschelli a San Gimignano: Nordio affronti l'emergenza carceri

  • 22/04/2024

"Insieme al collega senatore Silvio Franceschelli e al sindaco di san Gimignano Andrea Marrucci, oggi abbiamo visitato il carcere cittadino, nell'ambito della campagna "Bisogna aver visto" lanciato dal PD su scala nazionale per attirare l'attenzione sull'emergenza carceri che oggi segna l'ennesimo suicidio, a Regina Coeli". Lo dichiarano Laura Boldrini e Silvio Franceschelli dopo la visita alla Casa di reclusione di San Gimignano.

Salis: Serracchiani, da Ungheria parole inaccettabili, Meloni si faccia sentire da amico Orban

  • 28/02/2024

Tajani e Nordio intervengano immediatamente

“Inaccettabili le parole del ministro degli Esteri ungherese che spera che ilaria salis riceva la meritata punizione. Auspichiamo che i ministri Tajani e Nordio intervengano immediatamente a tutela dei diritti della nostra connazionale e che la presidente del consiglio si faccia sentire dal suo amico Orban. Queste parole di inaudita sfrontatezza dimostrano plasticamente quanto abbiamo sempre detto e cioè che l’Ungheria ha in tutta evidenza un problema con lo Stato di diritto e con le regole del vivere Comunitario”. Così la deputata dem,

Carceri: Pd a Nordio, fare piena luce su pestaggio del ventitrenne di Mestre

  • 27/02/2024

Il Pd ha presentato un’interrogazione parlamentare al ministro della Giustizia, Carlo Nordio sul caso del ventitreenne di Mestre detenuto nel carcere di Montorio Veronese che è stato portato d’urgenza all’ospedale Borgo Roma con fratture e un’emorragia interna in corso che lo ha costretto a un delicato intervento e a tre giorni di terapia intensiva.

Boldrini: Nordio chiuda i lavori al carcere di Arezzo, invece di cercare caserme in giro

  • 16/02/2024

"Io mi chiedo, Nordio va in giro a cercare caserme dismesse quando ci sono carceri, come quello di Arezzo, con intere sezioni chiuse per ristrutturazione da 14 anni, con fondi già stanziati e i lavori interrotti. Ottanta posti inutilizzabili su 120.
Com' è possibile? È possibile a causa di lungaggini burocratiche e trascuratezza.
Oggi ho constatato personalmente, durante una visita alla Casa circondariale di Arezzo, qual è la situazione della struttura.

Salis: Serracchiani, da Nordio danno e beffe

  • 14/02/2024

“Il conferenziere Nordio non solo è rimasto muto e fermo per un anno ma adesso che si è deciso a parlare del caso Salis oltre al danno ci aggiunge le beffe. Non so se si renda conto della gravità delle sue parole, quando attribuisce la responsabilità della detenzione di Ilaria Salis ai suoi familiari, spero quasi non ne sia consapevole perché altrimenti saremmo di fronte a un caso di cinismo senza precedenti. Fa il paio con il ministro Tajani che dopo un anno di carcere, dopo l’esplosione mediatica di un caso di diritti violati, si vanta dei risultati del Governo Meloni.

Neonato in carcere: Serracchiani, vicenda disumana, Nordio riferisca

  • 02/02/2024

“Il ministro Nordio dica se è vera la notizia che un bambino di un mese sia in carcere con la mamma. Mi auguro davvero non sia così. Diversamente chiedo al ministro di intervenire immediatamente perché la mamma e il bambino escano dal carcere” così la responabile giustizia del Pd, Debora Serracchiani che sottolinea come questa condizione sarebbe determinata dalle “illiberali e indegne norme del cosiddetto pacchetto sicurezza, volute dal ministro e dalla presidente del consiglio, che tuttavia non sono ancora in vigore.

Dl Caivano: Serracchiani, vi volete liberare di Nordio

  • 31/10/2023

"Vedo inoltre che vi volete liberare del ministro Nordio, diteci se volete farlo diventare giudice della Corte costituzionale o se volete mandarlo in qualche Authority. Diteci se iniziate a considerare che l’attività sin qui svolta dal ministro non è all’altezza della storia e dei provvedimenti necessari". Lo ha detto la responsabile Giustizia del Pd Debora Serracchiani, nel suo intervento alla Camera durante la discussione delle pregiudiziali al Dl Caivano.

Pagine