Zaki: De Maria, A fianco di Patrick per la libertà di pensiero e parola

  • 20/10/2021

“Non dobbiamo lasciare solo Patrick Zaki e la sua famiglia. Per questo oggi ho partecipato all’iniziativa ‘Walking for Patrick’ promossa dalla community ‘Station to Station’ che con una petizione ha chiesto la cittadinanza per il giovane egiziano detenuto in carcere da oltre un anno in attesa del processo.

Zaki: Pollastrini, governo muova ogni passo per libertà e giustizia

  • 28/09/2021

“Libertà per Patrick Zaki e invece oggi un altro rinvio lo lascia in cella. Il governo muova ogni passo per un ‘nostro’ studente che attende giustizia. Questa vicenda straziante ricorda che in Egitto e altrove carceri e oppressioni sono quotidiane. Il voto in Parlamento per la cittadinanza italiana a Patrick ha ogni autorevolezza per essere ascoltata”.

Lo dichiara Barbara Pollastrini, deputata del Partito democratico.

Zaki: De Maria, Rinvio a giudizio ingiusto, governo vigili su diritti umani

  • 14/09/2021

“Un rinvio a giudizio ingiusto quanto è stata ingiusta la detenzione preventiva reiterata per ben 500 giorni. Patrick Zaki viene perseguitato senza che abbia commesso alcun crimine, ma solo per le opinioni che ha espresso. Noi continueremo a difendere la libertà di espressione ovunque nel mondo, anche e soprattutto in quei paesi dove è più difficile. Il rispetto della sovranità di un Paese oggi lascia il posto all’indignazione e al dispiacere: perché la libertà di un ragazzo è un prezzo troppo alto da pagare anche alla ragion di Stato.

Izram Nazih. Fiano (Pd), grazie ad Amendola per bellissima notizia Adesso più forza per liberazione Zaki

  • 23/08/2021

“Grazie a Enzo Amendola per la bellissima notizia della liberazione di Izram Nazih dalle carceri marocchine, e grazie al Ministero degli Esteri per il lavoro svolto in silenzio. Adesso mettiamo ancora più forza per la liberazione di Zaki per favore!” Lo scrive sui social Emanuele Fiano, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Zaki: De Maria, Si dia seguito a richiesta cittadinanza per aiutarlo

  • 14/07/2021

Ancora 45 giorni di carcere per Patrick Zaki.

Ora che anche il Parlamento si è espresso, il Governo dia seguito alle richiesta per la cittadinanza italiana per il giovane studente dell’Università di Bologna.

Uno strumento fondamentale per aiutarlo.

 

Lo ha scritto su Twitter Andrea De Maria, Deputato Pd, Segretario d'Aula della Camera.

Zaki: Boldrini, a cittadinanza seguano gesti concreti

  • 07/07/2021

"Patrick Zaki e' in carcere perche' accusato di essere un oppositore del regime illiberale di Al Sisi. Viene accusato, cioe', di essere animato da quegli stessi valori di liberta' e di giustizia che sono scritti nella nostra
Costituzione". Cosi' Laura Boldrini, deputata del Pd e presidente del Comitato per i diritti umani nel mondo, intervenendo in Aula in occasione del voto della mozione per il riconoscimento della

Zaki: De Maria, approvata mozione cittadinanza, strumento per chiedere diritti umani ovunque

  • 07/07/2021

La Camera ha approvato la mozione per la cittadinanza italiana a Patrick Zaki.
Uno strumento importante per chiedere la sua liberazione e riaffermare il rispetto dei diritti umani ovunque nel mondo.

Lo ha scritto su Twitter Andrea De Maria, deputato Pd, Ufficio di Presidenza della Camera.

Zaki: De Maria, Sì alla cittadinanza italiana per difendere diritti umani e civili

  • 06/07/2021

"Oggi sono intervenuto in Aula alla Camera per sostenere, a nome del Partito Democratico, la mozione parlamentare che chiede il conferimento a Patrick Zaki della cittadinanza italiana. Un conferimento che avrebbe un grande valore anche per rendere più efficace l'iniziativa dell'Italia a difesa dei suoi diritti umani e civili.

Egitto: Serracchiani, governo decida su cittadinanza italiana a Zaki

  • 16/06/2021

"Per il secondo anno Patrick Zaki trascorre il suo compleanno nelle carceri egiziane vittima di ingiusta detenzione. Continueremo a chiederne la liberazione nel nome dei diritti umani e della verità. Il governo accolga la richiesta di centinaia di migliaia di persone e segua l’indicazione del Parlamento decidendo sulla cittadinanza italiana a Zaki".

Così Debora Serracchiani, capogruppo del Pd alla Camera

Pagine