Recovery: presentazione del ‘Libro Bianco per l’Italia’ alla IV Costituente delle Idee Incontro via web sabato 9 gennaio dalle ore 9.30 alle 13.00

  • 08/01/2021

Sabato 9 gennaio si terrà via web, la IV Costituente delle Idee promossa dall‘Associazione “Argomenti 2000”, l’associazione di cultura politica che riunisce, attraverso una rete di Circoli e associazioni locali, amministratori e persone dell'area cattolica impegnate nell'ambito sociale e politico.

Recovery: Nardi, sia gestito con intelligenza e lungimiranza, non possiamo sbagliare

  • 02/01/2021

“Il 2021 dovrà essere un nuovo inizio fondato sui principi di crescita sostenibile e di giustizia sociale, altrimenti non usciremo migliori dalla crisi prodotta dalla pandemia. Ora è il tempo della serietà e della responsabilità. Come ha ricordato il Presidente Mattarella in occasione del suo discorso di fine anno è il momento dei costruttori, e quindi la politica deve avere la capacità e il senso di responsabilità per anteporre gli interessi degli Italiani a quelli di parte propria.

Tags: 

Recovery plan: De Luca, ha ragione Gentiloni occorrono investimenti strategici

  • 29/12/2020

Tweet di Piero De Luca, capogruppo Pd in commissione politiche dell’Unione europea 

Ha ragione il Commissario @PaoloGentiloni. Per impiegare al meglio le risorse del #RecoveryPlan occorrono investimenti strategici e riforme strutturali, ma anche procedure straordinarie rapide ed efficaci per accelerare l'utilizzo dei fondi. È in gioco il futuro dell'Italia. 
Così in un tweet Piero De Luca, capogruppo Pd in Commissione Politiche dell’Unione europea.

Tags: 

Recovery: P. De Luca, superati veti, Europa riparte più forte e solidale

  • 10/12/2020

“L'Europa riparte più forte e solidale. Chiuso l'accordo in Consiglio europeo sul #Bilancio UE e sul #NextGenerationEU. Superati i veti sovranisti e confermata la condizionalità dello stato di diritto. Finalmente disponibili 1.800 MLRD per costruire l'Europa e l'Italia del futuro!”. Lo scrive su Twitter il deputato dem Piero De Luca, capogruppo Pd in commissione Politiche europee della Camera.

Tags: 

Recovery Fund: Melilli, situazione sbloccata, ora sfruttare l’occasione

  • 10/12/2020

“Il fatto che l’Europa abbia trovato una unità di intenti sul Recovery fund consente finalmente di sbloccare una situazione che da troppe settimane viveva nell’incertezza.  Approvato il Bilancio europeo pluriennale, dalla prossima primavera arriveranno in Italia  i fondi europei del Next Generation EU. Dobbiamo essere pronti a sfruttare l’occasione e mettere in campo tutti i meccanismi necessari per non sprecare queste risorse.

Tags: 

Recovery: Mancini, spendere bene e presto le risorse europee

  • 09/12/2020

“Noi vogliamo spendere presto e bene le risorse europee per far ripartire l'economia e creare occupazione. Per fare presto c'è bisogno della struttura di missione guidata dal Governo, per fare bene c'è bisogno di chiarezza e trasparenza delle regole con cui la struttura di missione si rapporta al complesso delle Amministrazioni pubbliche”.

Lo ha detto Claudio Mancini, deputato del Partito Democratico e membro della commissione Bilancio alla Camera nel corso di Zapping, su Radio Uno.

Recovery: Borghi, “è next generation view, sfida prossimi 20 anni”

  • 03/12/2020

“L’idea di Recovery Fund trasmette un pensiero errato di spesa pubblica da dispensare, generalmente all’insegna dell’assalto alla diligenza. Chiamiamolo col suo nome ‘Next generation Eu’ che è anche una ‘next generation VIEW’; è questa la prospettiva alla quale bisogna guardare per vincere la sfida innovativa dei prossimi 20 anni”.

Recovery: De Luca, basta gioco tre carte sovranisti

  • 19/11/2020

“Basta fare il gioco delle tre carte! Ricordo ai sovranisti italiani che nelle conclusioni finali dello scorso 21 luglio il Consiglio ha fatto espresso riferimento all'importanza del rispetto dello Stato di diritto nell'utilizzo dei fondi del Next Generation EU e del bilancio pluriennale 2021-2027, precisando che gli interessi finanziari dell'Unione sono tutelati in conformità dei principi generali sanciti dai Trattati dell'Unione, in particolare i valori di cui all'articolo 2 TUE.

Pagine