Torino: Fregolent, metà mandato Appendino e città in recessione

  • 29/11/2018

“In appena metà mandato il M5s e Chiara Appendino hanno portato Torino ad un ruolo marginale che rischia di causare una recessione economica, occupazionale e sociale irreversibile. Ogni progetto che il Comune propone, dalla gestione della viabilità locale alla visione della città del futuro ('Torino 2030'), viene ormai apertamente criticata ed ignorata dai cittadini, dai commercianti e dagli imprenditori. Mentre ciò che chiede a gran voce la popolazione, dai grandi eventi alla Tav, alle Olimpiadi invernali, viene puntualmente contrastata da giunta e consiglio comunale.

Torino: Fregolent, M5S dice no a Olimpiadi e Tav ma approva orti urbani, Appendino è alla “frutta”

  • 15/11/2018

“Chiara Appendino ed il M5S, che governano da oltre due anni Torino, hanno ormai perso completamente il contatto con la realtà. La città è abbandonata a se stessa, ostaggio di lavori pubblici interminabili che stanno paralizzando il traffico e la mobilità mentre le attività commerciali vivono una grave crisi penalizzate da tasse, degrado e aumenti della Ztl. Per non parlare della pubblica sicurezza ormai a rischio con intere zone ostaggio della microcriminalità.

Tav: Delrio, è ora che il governo cambi linea. Bloccati lavori per 2,5 miliardi

  • 12/11/2018

"Il governo cambi direzione sulla Torino - Lione. Non può essere la paura del M5S a fare retromarcia anche su questo impegno elettorale a bloccare un’opera che tutta la comunità piemontese, come dimostrato dalla grande manifestazione di sabato a Torino, chiede unitariamente. La Tav è fondamentale per l’economia italiana, per la crescita dell’occupazione e per uno sviluppo sostenibile.

Tav: Fregolent, Appendino ambigua, vuole solo salvare la poltrona

  • 05/11/2018

“Chiara Appendino con dichiarazioni ambigue e opportuniste sembra sconfessare oggi sulla Tav il Ministro Toninelli che ha sempre ribadito lo stop all’opera affidando peraltro il dossier costi benefici ad un docente universitario storicamente contrario alla Torino – Lione come Marco Ponti”. Lo dichiara Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico, a proposito delle parole della sindaca di Torino Chiara Appendino sulla Tav.

Tav: Fregolent, dati sulla Tav già ci sono, imparziali e favorevoli all’opera

  • 30/10/2018

“Voglio ricordare al Ministro Danilo Toninelli e soprattutto al sindaco di Torino Chiara Appendino, che ha appena dichiarato come ‘partire dai dati sia questione di buon senso’, che le analisi sui costi benefici relativi alla Tav ci sono già e purtroppo per loro sono favorevoli alla realizzazione dell’opera. E sono certificati da enti terzi imparziali, e non da commissioni ministeriali create ad hoc per falsificare le cifre e screditare l’Alta Velocità. La Torino-Lione avrà infatti un impatto totale da 9 miliardi di euro e 52.000 assunzioni nei prossimi 11 anni sul sistema paese.

Tav: Fregolent, giunta Appendino al capolinea, parola torni a elettori

  • 29/10/2018

“La giunta Appendino è arrivata al capolinea. Con l’approvazione, da parte del M5s, della mozione contro la Tav in consiglio comunale di Torino, si è palesata una delle pagine più buie della città. Non si sono scontrate due visioni sul futuro del territorio, ma si è dato spazio, visibilità e dignità istituzionale ad un documento confusionario, approssimativo, dilettantesco e pieno di fake news frutto dell’ideologia, dell’ignoranza e dell’incompetenza.

Tav: Fregolent, da mozione M5S Torino effetti devastanti, come voterà la Lega?

  • 26/10/2018

"La mozione sulla sospensione dei lavori della Tav, presentata dal M5S di Torino e avallata dal sindaco è una scelta politica gravissima che potrebbe avere effetti devastanti per l'economia e l'occupazione di tutto il territorio. Se venisse infatti approvato un atto di indirizzo simile la città pagherebbe un prezzo altissimo in termini di fiducia e credibilità degli investitori e dell'opinione pubblica internazionale. Evidentemente la pressione dei numerosi procedimenti giudiziari sta togliendo lucidità al sindaco.

Torino: Fregolent, su Ex Moi da Salvini-Appendino parole e niente fatti

  • 03/10/2018

“Invece di continuare a fare annunci Salvini venga in Parlamento a rispondere sui fallimenti suoi e della sindaca Appendino sull’evacuazione della Palazzine Ex Moi di Torino, rioccupata alcune settimane fa pochi giorni dopo lo sgombero”. Lo dichiara Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico, che sul tema ha presentato numerose interrogazioni al Ministro dell’Interno senza avere però alcun riscontro.

Lavoro: Fregolent, crisi Hag governo assente, solidarietà dipendenti

  • 02/10/2018

“Il governo si attivi seriamente per evitare la chiusura dello stabilimento di caffè di Anzedeno (Torino) ed il licenziamento collettivo di tutti i 57 dipendenti”.

E’ quanto chiede in una interrogazione la deputata Pd, Silvia Fregolent, sulla vicenda dell’unico sito italiano dei marchi storici Hag e Splendid dopo la decisione della proprietà di delocalizzare all’estero la produzione.

Pagine