Abuso ufficio: P. De Luca, serve revisione organica, no attaccare sindaci

  • 11/01/2024

“È sbagliato attaccare frontalmente i sindaci per la legittima preoccupazione e critica che esprimono rispetto all'attuale normativa sull'abuso d'ufficio. Il ruolo del Pd dovrebbe essere quello di sostenere la faticosa attività quotidiana dei nostri amministratori sui territori. La destra sta intervenendo con l'accetta, rischiando di creare più complicazioni e rischi che benefici anche rispetto agli indirizzi normativi europei. Ma il problema oggi esiste e va affrontato con serietà e concretezza.

Giustizia: Merola, abuso d’ufficio va corretto non annullato

  • 20/07/2023

“L’abuso d’ufficio va corretto non annullato. Non può essere una vittoria dei sindaci una scelta contraria alle direttive anti corruzione europee. In realtà, il reato riguarda in primo luogo magistrati. I sindaci coinvolti sono all’ultimo posto. Precisare e restringere l’applicazione è giusto, abolire invece toglierebbe un reato sentinella di fatti più gravi. Io sono stato indagato per abuso come altri sindaci. Il tema vero è l’uso distorto dell’avviso di garanzia. Aumentare sanzioni allora per i magistrati che non impediscono fuga di notizie, come già previsto.

Giustizia: Serracchiani: Nordio sconfessato da Meloni. Governo diviso e confuso

  • 17/07/2023

Il ministro Nordio prima dichiara di voler abolire il reato di abuso d’ufficio, poi che vanno limitate le intercettazioni e, ancora, che va rivisto il reato di concorso esterno in associazione mafiosa perché “evanescente”. Grande imbarazzo della Presidente del Consiglio costretta a sconfessarlo ed a ricordargli, oltre alla sua personale storia politica, che “non s’ha da fare”. Molta confusione sotto il cielo di Palazzo Chigi.

Giustizia: Serracchiani, ascoltare allarme Melillo su abuso d’ufficio

  • 25/05/2023

Governo e maggioranza hanno il dovere di prestare grande attenzione alle parole del procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Giovanni Melillo e di altri giuristi ascoltati in Commissione Giustizia sulle ipotesi di depotenziare o cancellare il reato di abuso d’ufficio.

Giustizia: Piero De Luca, su abuso d’ufficio Nordio valuti nostre proposte

  • 19/01/2023

“Alla sollecitazione del ministro Nordio, rispondiamo invitandolo a valutare le nostre proposte, depositate già dalla precedente legislatura, per rivedere l'abuso d'ufficio e l'omissione impropria rispetto ai Sindaci, con l'obiettivo di delimitare e rendere più ragionevole l’ambito dell’imputabilità di questi reati. Conosciamo bene le esigenze e le richieste dei Sindaci, cui dobbiamo dare dignità e serenità nel lavoro quotidiano, anche per non perdere l’occasione storica del Pnrr, alla cui realizzazione partecipano in modo decisivo.

Pa: Pd a Meloni, nostre proposte riforma responsabilità sindaci già in Parlamento

  • 24/11/2022

“Sul tema della modifica del reato d’abuso d’ufficio e dell'attuale regime di responsabilità penale per i sindaci, la presidente del consiglio, Giorgia Meloni, metta a frutto il lavoro e le riflessioni già svolte in Parlamento. Anche in questa legislatura, abbiamo presentato una proposta di riforma complessiva. Si parta da qui. Se così sarà, troverà il Partito Democratico disponibile a rendere più ragionevole e preciso il quadro normativo esistente che grava sui sindaci nel nostro Paese.

Giustizia: Ceccanti, non utilizzare abuso d’ufficio per rallentare riforma

  • 27/07/2021

Sia affrontato a settembre nel testo Pella già in esame

L’esame del testo Pella sull’ordinamento degli enti locali è già in stato avanzato  presso la Commissione Affari Costituzionali, in un clima positivo nel comitato ristretto. A nessuno sfugge che esista il problema oggettivo della riforma dell’attuale disciplina dell’abuso d’ufficio relativo ai sindaci, che può però essere fatto confluire opportunamente e più naturalmente nell’esame di quel progetto alla ripresa di settembre.