PNRR: Lattanzio - Siani, nel piano su infanzia e adolescenza le nostre richieste

  • 31/03/2021

“Esprimiamo soddisfazione nel ritrovare nella relazione finale del PNRR che il parlamento affida al governo gran parte delle proposte che avevamo suggerito come Partito Democratico. In particolare nella relazione viene chiesto al governo: l’adozione di un piano d’azione nazionale che miri al rafforzamento del sistema di cura e di protezione di bambini e ragazzi su tutto il territorio nazionale.

Covid: Pd, salvaguardare salute fisica e mentale infanzia e adolescenza

  • 17/03/2021

“Salvaguardare la salute fisica e mentale dell’infanzia e dell’adolescenza; rafforzare la medicina territoriale; sviluppare reti di connessioni e di servizi di sostegno con le scuole; incrementare il numero di posti letto dedicati alla neuropsichiatria infantile; creare un Gruppo multidisciplinare di coordinamento centrale, nazionale o regionale; istituire la figura dello psicologo, all’interno dei reparti di Pediatria e Neonatologia degli ospedali del SSN; implementare la attività telepsichiatria e di telesupporto psicologico; dare vita un osservatorio sulla condizione della salute mentale

Povertà: Lattanzio, dati tragici, subito sostegni per infanzia e adolescenza

  • 05/03/2021

“L’Istat ci consegna dati tragici: le conseguenze sociali e economiche innescate dalla pandemia del Covid hanno già creato un milione di poveri in più. Ma ci dice anche altro di estremamente preoccupante: è aumentata la povertà assoluta nelle famiglie di lavoratori. Sulla carta non sono disoccupati ma in cassa integrazione o hanno la partita Iva, ma a causa del Covid la loro attività è stata sospesa o ridotta. Questo significa che l’impoverimento assoluto riguarda una fetta ampia di famiglie che fino all’anno scorso non erano sulla soglia della povertà.

Cyberbullismo: Iori, legge passo importante, bene accento su prevenzione

  • 17/05/2017

"Il via libero definitivo dell'aula della Camera al disegno di legge per il contrasto del cyberbullismo rappresenta un passo in avanti importantissimo sul percorso volto a contrastare un fenomeno che nel nostro Paese registra un forte aumento". Lo dichiara, in una nota, la deputata del Pd e responsabile nazionale del partito per l'infanzia e l'adolescenza, Vanna Iori.