Editoria: Lattanzio, ok a proroga su tagli, salve le cooperative editoriali

  • 08/07/2021

“Sono molto soddisfatto per l'approvazione oggi del mio emendamento sulla proroga ai tagli dell'editoria che passa da 48 a 60 mesi. Una proroga sostanziale che consentirà di arrivare alla fine di questa legislatura e magari cominciare la prossima con una nuova visione della funzione della stampa. Una misura necessaria sulla quale ho lavorato molto: in solitaria mentre ero nel M5S, e ora invece insieme a tante colleghe e colleghi del Pd. Lo dico senza timori: per tanto tempo si è soffiato sull'idea che i finanziamenti all'editoria fossero il male e che la stampa fosse cattiva.

Tags: 

Editoria: Lattanzio auguri a Laterza, faro di democrazia

  • 10/05/2021

“Oggi festeggiamo i 120 anni della Editori Laterza che negli anni è diventata la più importante casa editrice della Puglia e poi del Sud. Laterza non solo ha contribuito a rendere bari un importante centro culturale ma ha rappresentato e continua a rappresentare la culla del sapere di intere generazioni e ha illuminato il pensiero italiano e internazionale. Con le sue pagine ha alimentato società civile con quelle idee che sarebbero state poi la base dell’antifascismo e del progresso intellettuale dell’Italia intera.

Editoria: Lattanzio, nel PNRR servono passi avanti per precariato e imprese editoriali

  • 24/02/2021

“Il settore dell'editoria è in difficoltà e non solo per la pandemia. Già ieri, nel decreto milleproroghe, sono stati presi due provvedimenti importanti (i contributi al fondo per l’editoria e a Radio Radicale) che hanno dato un segno di avanzamento delle politiche in ambito editoriale e di continuità alla risoluzione unitaria della Commissione Cultura del maggio scorso, nella quale avevamo individuato aspetti centrali sui quali intervenire. Ora però c'è da fare un ulteriore scatto in avanti, perché nel PNRR sull’editoria non c’è molto, al netto della digitalizzazione.

Editoria: Lattanzio, proroga tagli e stanziamento Radio radicale frutto di nostro lungo lavoro

  • 20/02/2021

“Sono molto soddisfatto per l’approvazione oggi della proroga ai tagli dell’editoria. Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera hanno approvato due emendamenti al Milleproroghe che rinviano di due anni l’entrata in vigore dei tagli all’editoria previsti con la manovra del 2019 e, soprattutto, stanziano 2 milioni per il 2021 per Radio Radicale, come richiesto da un emendamento a mia prima firma. Una misura necessaria sulla quale ho lavorato molto: in solitaria mentre ero nel M5S e ora invece insieme a tante colleghe e colleghi del Pd.

Editoria: Piccoli Nardelli, bene maggioranza e opposizione su sostegno a informazione

  • 26/11/2020

“Bene il segnale per l’Editoria che arriva dall’approvazione in commissione Cultura della Camera dell’emendamento che prevede per questo settore uno stanziamento di 24 milioni per il biennio 2021-2022 del credito d’imposta sulla carta. L’emendamento è stato approvato anche dalle opposizioni e questo è un altro bel segnale perché dimostra l’attenzione di tutto il Parlamento per un’informazione che deve essere plurale e di qualità e che non può essere compromessa dalla grave crisi economica che il Paese sta vivendo a causa dell’emergenza sanitaria per il Covid-19”.

Tags: 

Editoria. Delrio: bene Martella su quotidiani locali Gedi

  • 09/10/2020

"Bene l'impegno del sottosegretario all'editoria Martella a mettere la massima attenzione sulla vicenda dei quotidiani locali del gruppo Gedi. Il governo risponde alle preoccupazioni dei sindacati e dei lavoratori e alle sollecitazioni nostre a vigilare su una situazione che mette in gioco oltre che la sicurezza del lavoro per i dipendenti delle testate anche il pluralismo informativo e una forte tradizione di rapporto tra i giornali e il territorio".

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

 

Editoria. Delrio: bene Martella su quotidiani locali Gedi

  • 09/10/2020

"Bene l'impegno del sottosegretario all'editoria Martella a mettere la massima attenzione sulla vicenda dei quotidiani locali del gruppo Gedi. Il governo risponde alle preoccupazioni dei sindacati e dei lavoratori e alle sollecitazioni nostre a vigilare su una situazione che mette in gioco oltre che la sicurezza del lavoro per i dipendenti delle testate anche il pluralismo informativo e una forte tradizione di rapporto tra i giornali e il territorio".

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio

Editoria: Pd, Governo segua con attenzione vicenda Gruppo Gedi

  • 02/10/2020

“È con grande preoccupazione che guardiamo alla trattativa in atto per la vendita di quattro giornali del Gruppo Gedi: il Tirreno, la Gazzetta di Modena, la Gazzetta di Reggio e la Nuova Ferrara. Si tratta di giornali ex Finegil che, da decenni, rappresentano un punto di riferimento per le comunità locali, e intrattengono con queste ultime un rapporto di dialogo profondo, contribuendo al benessere complessivo e alla diffusione della cultura generale.

Cultura: Piccoli Nardelli, bene unanimità per forte sostegno a editoria

  • 27/05/2020

“E’ davvero significativo quanto avvenuto oggi in commissione Cultura della Camera. Abbiamo infatti approvato all’unanimità una risoluzione che impegna il governo a un significativo sostegno all’editoria e a tutti gli operatori del settore che, oltre a concorrere all'efficacia delle misure di contenimento del contagio da Covid19, hanno concretamente garantito l'esercizio dei diritti di libertà democratica assicurando ai cittadini un servizio informativo professionale.

Pagine