Scuola: Lattanzio, bene proposta Letta su più risorse a docenti

  • 10/08/2022

 La proposta presentata dal segretario del PD Enrico Letta di un riconoscimento economico adeguato agli standard europei per i docenti italiani è molto importante e rappresenta un modo serio di affrontare i problemi della scuola, a differenza di quanto sta facendo invece il centrodestra che promette diversi tipi di flat tax che inevitabilmente andrebbero a togliere risorse ai servizi pubblici statali come istruzione e sanità, visto che hanno dei costi esorbitanti.

Elezioni: Prestipino, investire in istruzione e stipendi docenti. Polemiche sterili le lasciamo alla destra

  • 10/08/2022

“Il nostro programma di governo mette al centro i giovani e la scuola. L’istruzione è molto importante per colmare le disuguaglianze sociali, quelle fra nord e sud, fra le periferie e le zone centrali. I giovani hanno bisogno di istruzione e inclusione sociale e in questo senso la scuola e gli insegnanti svolgono un ruolo di primo piano. Per questo dobbiamo investire sulla classe docente. Gli stipendi dei professori scolastici sono fra i più bassi d’Europa, inutile nascondersi dietro un dito.

Riforma Its: Serracchiani, importante scelta strategica per digitale e green

  • 12/07/2022

"Nasce la formazione di alto livello tecnologico, gratuita e per tutti. Oggi alla Camera abbiamo votato la legge di riforma degli Istituti Tecnologici Superiori rafforzando i percorsi di specializzazione post diploma, basati sul trasferimento di know how direttamente da chi fa impresa agli iscritti. Giovani in grado di favorire l'aumento di produttività e la crescita del Paese. Recuperiamo 50 anni di ritardi formando studenti in settori chiave come digitale e green.

Soverini, con legge di riforma its siamo al passo con l’Europa

  • 12/07/2022

“La legge di riforma degli ITS (Istituti tecnologici superiori) è stata fortemente attesa in Italia, da 26 anni, dai tempi del primo governo Prodi che varò un primo provvedimento per la costituzione di un canale d’istruzione terziaria professionalizzante, quella formazione post diploma di maturità presente in tutti i paesi europei.

Pnrr: Di Giorgi, bene Messa su borse di studio, università torni centrale

  • 21/03/2022

“Ogni volta che si dà attenzione all’università, che si pongono all’attenzione della politica criticità e possibili soluzioni, questo Paese fa un passo avanti e noi ci siamo e ci saremo. Bene dunque le parole della ministra Messa sulla necessità di allargare lo sguardo anche alle necessità di alloggio degli studenti, alla necessità di rafforzare le borse di studio, anche per il dottorato. I laureati italiani sono ancora troppo pochi rispetto alla media europea, dobbiamo fare il possibile per incentivare i percorsi universitari. L’occasione del Pnrr è importantissima.

Scuola: Lattanzio, dati Bianchi confortanti, ora avanti con scuole in presenza e ristori educativi

  • 19/01/2022

“I dati riferiti oggi in audizione davanti alla Commissione Cultura alla Camera dal ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi, hanno dimostrato la validità della posizione del governo, sostenuta dal Pd. Come gruppo in Commissione Cultura abbiamo particolarmente lavorato per le scuole in presenza perché siamo convinti che sia un fondamentale strumento contro le disuguaglianze e per la crescita in comunità dei ragazzi e delle ragazze. Davanti ai dati riportati dal ministro non posso che essere soddisfatto della strada scelta da Pd e ministero su questo importante tema.

Scuola: Pini, gravissimo conferenze no vax, intervenga governo

  • 01/12/2021

“Trovo gravissimo che l’assessore al Bilancio e alla Pubblica Istruzione di Sassuolo, Corrado Ruini, intenda spendere diecimila euro per finanziare conferenze no-vax all'interno delle scuole pubbliche. Per questo ho presentato un’interrogazione, sottoscritta anche da Beatrice Lorenzin, ai ministri Speranza e Bianchi per sapere quali misure intendano adottare per evitare che, all'interno della scuola pubblica, si possa dare vita a conferenze prive di qualsiasi valore scientifico e sanitario che coinvolgano gli studenti e il personale scolastico”.

Giovani: Lattanzio, bene Draghi su investimenti in istruzione e lotta diseguaglianze

  • 26/10/2021

“Sono molto contento delle parole che il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha espresso oggi a Bari. Per Draghi ‘un sistema educativo che non funziona alimenta le diseguaglianze, ostacola la mobilità e priva l'Italia di cittadini capaci e consapevoli’. Una questione sulla quale lavoro costantemente da molti anni, non da ultimo nelle commissioni. Credo infatti che ci sia bisogno di mettere bambini e bambine al centro della nostra visione per il futuro, partendo dai diritti dell’infanzia e adolescenza fino a sostenere il diritto ad avere un lavoro buono.

Scuola: Ciampi, studenti diano contributo a Conferenza sul futuro Ue

  • 21/10/2021

“Organizzare nelle scuole e nelle università iniziative e momenti di dibattito per coinvolgere gli studenti a dare il proprio contributo alla ‘Conferenza sul futuro dell’Europa’, promossa dalle Istituzioni Ue”.

Lo dichiara Lucia Ciampi, deputata Pd, depositando alla Camera una risoluzione su tale tematica.

PNRR: Di Giorgi, a Firenze Chiavi della Città modello di scuole aperte

  • 20/10/2021

“Le Chiavi della città, il pacchetto di offerta formativa per la scuola che il Comune di Firenze porta avanti da anni, è il prototipo del modello di ‘scuola aperta’ che stiamo proponendo nel PNRR. Ho inviato il progetto al Ministro Bianchi, perché coerente con le linee guida indicate dal Ministero. Un'esperienza da esportare in tutta Italia, perché attiva da oltre venti anni e molto consolidata”.

Lo dichiara Rosa Maria Di Giorgi, capogruppo Pd in commissione Cultura della Camera.

Pagine