Migranti: De Luca, Ue condanna Paesi Visegrad, che dicono Salvini e Meloni?

  • 02/04/2020

“La Corte Ue ha condannato per inadempimento Polonia, Ungheria e Repubblica ceca, accogliendo il ricorso presentato dalla Commissione. Avendo rifiutato di accogliere dall'Italia e dalla Grecia migliaia di richiedenti asilo, come imponevano due Decisioni Ue del 2015 che stabilivano un meccanismo temporaneo di ricollocazione di migranti richiedenti protezione internazionale, i giudici europei hanno sancito che questi Stati sono venuti meno agli obblighi incombenti in forza del diritto dell’Unione. Lo abbiamo denunciato da tempo.

Migranti: Boldrini, Ue si faccia carico di iniziativa umanitaria

  • 03/03/2020

Vorrei parlare di un tema che penso sia di grandissima attualità e dovrebbe appunto riceve l'attenzione di quest'Aula. Ora, le immagini che ci giungono dal confine tra la Grecia e la Turchia suscitano sgomento, ma anche grande preoccupazione: sono immagini di disperazione, ma anche di violenza veramente inaudita. La Siria è un Paese devastato da nove anni di guerra civile e ora è in atto uno scontro durissimo nella zona di Idlib, che vede che vede impegnate forze armate di diversi Paesi, intanto del regime di Assad, ma anche della Turchia e anche della Russia.

Migranti: P. De Luca, Ue faccia sentire forte la sua voce

  • 03/03/2020

“Il dramma che sta riguardando i profughi siriani in questi momenti drammatici obbliga tutti a uno scatto di orgoglio e responsabilità. E’ urgente che l’Unione europea intervenga subito e con decisioni forti per sanzionare chi non rispetta gli accordi stipulati e al tempo stesso per sanare le ferite che sanguinano oggi ai suoi confini.

Tags: 

Migranti: Delrio, Europa faccia rispettare i patti a Erdogan

  • 02/03/2020

L'Europa faccia ogni sforzo per costringere Erdogan a rispettare i patti. E aiuti la #Grecia ad affrontare l'emergenza. Anche così si misura la sua credibilità e la sua forza. Strumentalizzare migranti che fuggono dalla guerra è inaccettabile.

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, capogruppo del Partito Democratico alla Camera dei Deputati.

Migrante morto Cpr: Raciti presenta interrogazione

  • 21/01/2020

"Dopo le denunce delle associazioni in merito ai fatti di cronaca che hanno riguardato la morte di Mekni Aymen, migrante deceduto al Cpr di Caltanissetta e quella di Vakhtang, un migrante georgiano di 38 anni ospite del Cpr di Gradisca d’Isonzo e deceduto all'ospedale di Gorizia, ho presentato un'interrogazione parlamentare per chiedere che vengano assunte iniziative al fine di verificare le reali condizioni di vita all’interno dei Centri per i rimpatri, per verificare se vi siano violazioni dei diritti umani, per riformare la normativa di questi centri alla luce di quanto sta emergendo." C

Migranti: Gribaudo, superare decreto Flussi e Bossi-Fini

  • 14/11/2019

“Ha ragione l’associazione ‘Ero straniero’: i dati comunicati ieri dal ministero dell’Interno sull’operatività del decreto Flussi dimostrano che si tratta di uno strumento superato, che come la Legge Bossi-Fini non ha alcun merito per una gestione regolare dell’immigrazione, né per l’incrocio di domanda e offerta per il lavoro stagionale. Se su 47mila domande e 18mila quote disponibili, si rilasciano meno di 10mila nulla osta, significa che bisogna proprio cambiare tutto”.

Così la vice capogruppo del Pd alla Camera, Chiara Gribaudo.

Migranti: Fassino, un altro passo in avanti per una gestione europea

  • 08/10/2019

"Che 10 paesi europei abbiano condiviso oggi a Lussemburgo la proposta di Italia Francia, Germania e Malta per una gestione comune dei flussi migratori è un altro passo in avanti. La conferma che soltanto una gestione solidale e condivisa può consentire un'efficace gestione dei flussi di profughi e migranti. Adesso occorre che l'intesa si traduca in un accordo concreto e operativo. E al tempo stesso si prosegua nella ricerca dell’adesione degli altri paesi che ancora non si sono pronunciati".

Tags: 

Pagine