Elezioni: Morani, Bonetti spieghi nomine last minute

  • 10/08/2022

“E’ davvero incredibile la disinvoltura con la quale la ministra Bonetti, secondo quanto riportato dai media, procede a nomine in piena campagna elettorale e con il governo in carica solo per affari correnti. La nomina di Mattia Peradotto a coordinatore dell’Unar (Ufficio nazionale Antidiscriminazioni razziali), struttura del dipartimento Pari Opportunità, suona ancora più sorprendente perché riguarda proprio la persona incaricata di firmare i bilanci di Italia viva. Un metodo francamente inaccettabile”. Lo dichiara la deputata democratica Alessia Morani.

Sitaf: Gariglio, nomine cda incomprensibili e non trasparenti

  • 06/07/2022

"La nomina nel Cda di Sitaf da parte di Anas dell'avvocato Francesco Rizzo è incomprensibile ed inaccettabile. La risposta del ministero Infrastrutture e della Mobilità sostenibile alla interrogazione presentata su questa vicenda è offensiva e fuorviante, perché non chiarisce le modalità di tale indicazione".

Lo dichiara Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti di Montecitorio, sull'atto di sindacato ispettivo discusso oggi, mercoledì 6 luglio, a Montecitorio.

Sanità: Pezzopane, Speranza intervenga su Asl abruzzesi. Bandi illegittimi?

  • 05/02/2020

“Il ministero della Sanità sicuramente non è a conoscenza del fatto che la Asl 2 Lanciano-Vasto-Chieti e la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila stanno utilizzando procedure illegittime per la nomina del direttore amministrativo e del direttore sanitario, non seguendo né le procedure di avviso pubblico per la costituzione dell’elenco regionale, previste dal decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, né attingendo da altri elenchi regionali già costituiti, come prevede l’art. 5 del decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171.

Ue: Scalfarotto, su nomine non Italia ma governo italiano isolato

  • 09/07/2019

“Dice #Moavero che l’Italia non è rimasta isolata nella vicenda delle nomine europee. Non ha tutti i torti: visto il nome del nuovo Presidente del Parlamento Europeo, il nostro David Sassoli, possiamo ben dire che a restare isolata non è stata l’Italia, ma il governo italiano”.

Così Ivan Scalfarotto, deputato del Pd della Commissione Esteri, su Twitter.

Tags: 

Ue: P. De Luca, Moavero riferisca in Parlamento su nomine

  • 03/07/2019

“Abbiamo chiesto che il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, riferisca in commissione Politiche europee alla Camera sul ruolo giocato dal governo italiano nelle nomine delle alte cariche dell’Unione europea. Il Partito democratico ha già espresso la disapprovazione e la delusione per come il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è mosso sulla scacchiera europea, avallando soluzioni dannose per gli interessi del nostro Paese che dimostrano come l’Italia sia passata dal ruolo di protagonista a quello di semplice comprimario.

Tags: 

Ue: P. De Luca, governo italiano sconfitto su tutta la linea

  • 02/07/2019

 “Auguri e complimenti a Ursula Von Der Leyen per la proposta alla presidenza Commissione, a Christine Lagarde per la presidenza della Bce, a Charles Michel per la nomina a presidente del Consiglio europeo e a Joseph Borrell per la designazione come Alto rappresentante per la politica estera”. Lo dichiara Piero De Luca, capogruppo del Partito democratico in commissione Politiche europee alla Camera, a proposito delle designazioni dei vertici Ue.

Tags: 

Pagine