Veronafiere: Rotta, non può essere banchetto spartitorio della destra

  • 23/05/2022

“Sulla nomina del nuovo CdA della Fiera di Verona abbiamo assistito all'ennesima prova dell'arroganza politica dell'amministrazione Sboarina e dei partiti che la sostengono. Con la Lega che ha fatto merce di scambio della candidatura a sindaco, accettando di sostenere Sboarina in cambio della presidenza a Bricolo. Una pratica spartitoria inaccettabile tipica di chi predilige logiche di potere all'interesse generale, che in questo caso è ancora più odiosa perché esclude la rappresentanza femminile da un ente di primo piano per la città”. Lo dichiara la deputata democratica Alessia Rotta.

Fascismo: Fiano, no a Skinheads Veneto in piazza per giornata Foibe

  • 08/02/2022

Non è accettabile che a una formazione come Veneto Fronte Skinheads sia data la possibilità di scendere in piazza a Verona alla pari di forze democratiche. Fra l’altro a pochi giorni dalla condanna di esponenti di questa organizzazione per l’assalto all’associazione Como senza Frontiere del 2017. Sconcerta il fatto che questo avvenga, se la notizia non sarà smentita, insieme a una forza politica presente in parlamento come Fratelli d’Italia. Non è in discussione certo, celebrare, come è giusto fare, il ricordo della tragica storia delle Foibe.

Lavoro: Pellicani, Speedline, delocalizza, dramma per 600 operai. Governo intervenga

  • 07/12/2021

“La storica azienda veneziana Speedline di Santa Maria di Sala chiuderà i battenti entro la fine del 2022 per delocalizzare la produzione all’estero. Un dramma occupazionale per gli oltre 600 dipendenti, che hanno bloccato la produzione in segno di protesta. L’azienda è un’eccellenza nazionale e internazionale per la produzione di cerchi in lega per marchi come Ferrari e Porsche.

Mafia: Lattanzio, in Veneto situazione preoccupante, contrastarla con coesione sociale

  • 04/11/2021

“Tutte le ultime indagini istituzionali ci consegnano dati univoci sulle infiltrazioni mafiose in Veneto. E’ chiaro ormai da anni che non esistono territori immuni. Nello specifico le operazioni finanziarie sospette sono cresciute in questo biennio in tutta la regione e nella provincia di Vicenza addirittura raddoppiate. Sono state individuate migrazioni periodiche di sede legali dalla Calabria a Vicenza ed è stata certificata l’infiltrazione di ‘Ndrangheta e Cosa Nostra nelle aziende del territorio.

Ambiente: Rotta, Zardini, stop alla mega discarica di rottami di auto in Veneto, le alternative sono possibili come riconosce il Governo

  • 13/05/2021

“E’ positivo che il Governo, tramite il Ministro della Transizione Ecologica, ha sottolineato come oggi in Italia esistono già tecnologie e know-how per sviluppare processi di riciclo chimico del car fluff, come la pirolisi per la produzione di combustibili alternativi o tecnologie in grado di aumentare il valore delle plastiche presenti negli autoveicoli a fine vita grazie al riciclo in prodotti a elevato valore aggiunto. Tuttavia allo stato attuale si continua a scegliere la strada della discarica e del trasferimento fuori dal territorio italiano.

Covid: Pd, interrogazione dopo inchiesta Report su Veneto. Rasserenare operatori, tranquillizzare cittadini

  • 29/04/2021

Offrire serenità ai medici, agli infermieri e a tutti gli operatori sanitari impegnati in Veneto nella lotta alla pandemia. Dare certezze ai cittadini che non capiscono cosa sia veramente successo nella nostra regione durante la seconda ondata di Covid-19.

Vaccini, Pd Veneto: governo faccia chiarezza su competenze e ruolo intermediari

  • 23/02/2021

“Nelle ultime settimane, la Regione Veneto ha intrapreso un’interlocuzione con alcuni intermediari per l’acquisto di milioni di dosi di vaccini anti-covid.
Il Presidente Zaia ha più volte affermato che nei primi giorni di febbraio ha inoltrato all’Aifa la richiesta di autorizzazione per l’importazione di vaccini anti-Covid, secondo lui in conformità alle vigenti norme, ma Aifa avrebbe risposto dopo una decina di giorni sostenendo che la richiesta doveva essere inoltrata al Commissario Arcuri.

Ristori: De Menech - Rotta: le imprese venete hanno ricevuto quasi 1 miliardo di euro dallo Stato

  • 13/01/2021

“Dall’inizio della pandemia lo Stato ha erogato complessivamente al Veneto 12 miliardi di euro”. Lo riportano il coordinatore dei parlamentari veneti del Partito democratico, Roger De Menech e la presidente della commissione ambiente alla Camera, la veronese Alessia Rotta citando fonti del MEF.

Pagine