Assegno unico: Lepri - Delrio, governo si impegni perché prima fase parta a luglio

  • 29/04/2021

Apprendiamo oggi che l’Assegno unico per i figli partirà a pieno regime da gennaio 2022 e non più a luglio 2021. La decisione provoca delusione ma non sorprende, perché la crisi di governo e la pandemia hanno fatto perdere mesi preziosi e perché la trasformazione dal vecchio al nuovo regime, chiaramente indicata dalla legge delega, richiede ancora molto lavoro.

Assegno unico: Delrio e Lepri, Riforma strutturale. Accelerare i decreti legislativi

  • 26/04/2021

L’assegno unico per i figli è una delle riforme strutturali previste nel Piano di ripresa dell'Italia di domani. La partenza a luglio è necessaria ed utile, perché si tratta di una riforma che semplifica, fa giustizia e rende i figli tutti uguali davanti allo Stato. Le difficoltà per dare il via ad una riforma epocale del welfare italiano sono chiare, ma bisogna accelerare al più presto l’emanazione dei decreti legislativi.

Famiglia: Lattanzio, bene assegno unico, contributo importante

  • 31/03/2021

“Esprimo anche io soddisfazione per il via libera definitivo al Senato alla legge delega per la nascita di uno strumento unico di sostegno economico, corrisposto a tutte le famiglie con figli a carico. La Legge di Bilancio ha stanziato 6 miliardi in più rispetto ai 15 oggi spesi per tutte le misure per i figli a carico. E’ il primo passo di una riforma complessiva molto attesa e su cui il Pd ha lavorato molto. Una misura universale che semplifica un sistema finora complesso e si rivolge a tutti i minori, indipendentemente dalla condizioni della famiglia di appartenenza.

Famiglia: Lepri, l’assegno unico per i figli è legge, una riforma epocale

  • 30/03/2021

“Finalmente anche l’Italia avrà una misura semplice, equa, continua, robusta e per tutti a sostegno dei figli. Una riforma epocale, che permetterà di far ripartire la natalità, sostenere le famiglie, contrastare le disuguaglianze e la povertà minorile, tutelare i servizi di welfare e la previdenza, stimolare i consumi. Una riforma votata da tutto il Parlamento, quindi di tutto il popolo italiano. Sono orgoglioso perché mi sono molto battuto per questa legge, insieme ai tanti amici e colleghi con cui oggi festeggiamo”.

Assegno unico: Lepri, grande riforma di iniziativa parlamentare

  • 29/03/2021

“L’assegno unico per i figli è merito principale (non esclusivo) del Pd, perché sono nostre le proposte di legge del 2014 e del 2018. Quest’ultima è poi diventata il testo base che - integrato nel corso dell’iter parlamentare - domani si approva. Si tratta quindi anche di una grande riforma di iniziativa parlamentare, a dimostrazione che non ci sono solo le proposte del Governo e che anche i parlamentari hanno autonomia e visione. E a dimostrazione che il faticoso affinamento delle leggi non si fa con gli effetti speciali delle convention, bensì con passione e pazienza”.

Famiglia. Pezzopane: il Pd con assegno unico riconosce un diritto dei figli

  • 28/03/2021

Martedì con il passaggio conclusivo in Senato, sara legge l’introduzione dell'assegno unico universale, e segneremo un passaggio rivoluzionario nella storia del welfare del nostro Paese. Si passa dai bonus una tantum al riconoscimento di un diritto dei figli, una misura finalmente strutturale. Per sempre. Dal 1 lugliopartirà l’erogazione fino a 250 € per ogni figlio (maggiorata per le disabilità). Questa misura è una semplificazione di tutte le misure fino ad oggi adottate, un concreto sostegno alle famiglie ed un primo contrasto alla denatalità perché favorisce la genitorialita.

Pagine