Alitalia, Mancini: governo garantisca pagamento stipendi e piano industriale adeguato.

  • 26/03/2021

"La manifestazione nazionale dei dipendenti Alitalia richiede una risposta immediata del Governo e di certezze sul pagamento degli stipendi”.

Lo dichiara il Deputato del Partito Democratico Claudio Mancini a margine della manifestazione presso il Terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino.

"Allo stesso tempo - continua Mancini - bisogna creare le condizioni per un piano industriale a regime di ITA che aumenti in maniera significativa il numero degli aeromobili rispetto a quello attualmente previsto, sin da quest'anno.

Lavoro: Serracchiani, nuova bocciatura piano Anpal, Parisi inadeguato

  • 26/05/2020

“L’ennesima bocciatura del piano industriale Anpal da parte del Cda della agenzia stessa dimostra ancora una volta quello che da tempo denunciamo: l’attività svolta dal presidente Parisi è assolutamente inadeguata. Nei giorni scorsi abbiamo sollecitato la ministra Catalfo a vigilare con la massima attenzione sul lavoro di Parisi. E’ molto grave infatti che in una fase complessa come questa l’agenzia che si occupa di politiche attive per il lavoro non abbia una guida efficace, all’altezza dei problemi che deve affrontare”.

Alitalia, Romano: nuovo piano industriale su lavorazioni per più occupazione

  • 07/01/2020

“Il commissario Leogrande ha aperto alla possibilità che nel nuovo piano industriale si dia forte impulso alle cosiddette “lavorazioni”, ovvero quel settore aziendale che è sempre stato uno dei punti di forza di Alitalia relativamente alle manutenzioni di motori, alla verniciatura ecc... Un settore di lavoro concentrato prevalentemente su Fiumicino che ha goduto di alti livelli qualitativi e riconoscimenti europei, e soprattutto un settore ad alto impatto occupazionale, ma che è stato largamente dismesso negli anni scorsi”.

Alitalia: Minnucci, M5S vuole salvarla o solo fare propaganda?

  • 11/05/2017

“Anche  sulla questione degli emolumenti per i tre commissari di Alitalia, i Cinquestelle dimostrano la loro tendenza a concentrarsi sulle pagliuzze scandalistiche e perdere di vista la trave, ovvero la sopravvivenza della compagnia con tutto ciò che questo comporta in termini sociali ed economici”. Lo dichiara Emiliano Minnucci, deputato del Partito democratico e componente in Commissione Trasporti alla Camera, in riposta alle dichiarazioni di M5S su Alitalia.