n.13  - 28 settembre 2018

M5S SUBALTERNO ALLA LEGA E IL GOVERNO SI SCHIERA CON ORBAN

Clamorosa retromarcia dei grillini

Nonostante in questi anni Orban abbia ripetutamente limitato la libertà di stampa, di espressione e di religione, minato l’indipendenza della magistratura e compresso i diritti delle minoranze, il Governo giallo verde ha deciso opporsi alla risoluzione del Parlamento europeo che condannava questi comportamenti. Il M5s si è reso inoltre protagonista della solita retromarcia. Mentre infatti al Parlamento europeo aveva votato a favore della risoluzione, alla Camera ha votato contro, rendendo così manifesta la sua subalternità politica e culturale alla Lega.

TEMI DELLA SETTIMANA

INIZIATIVE PER ROMA CAPITALE

Roma è in uno stato di profonda difficoltà a causa di un’amministrazione incapace e assente. Abbiamo chiesto al governo di assumere iniziative urgenti per garantire il rilancio degli investimenti per opere e servizi, il potenziamento del trasporto pubblico locale e della gestione del ciclo dei rifiuti.

 
 

DOPPIO PASSAPORTO CITTADINI SUD TIROLESI

La concessione del doppio passaporto ai cittadini sudtirolesi rischia di frammentare la popolazione Altoatesina. Abbiamo quindi chiesto al governo di adottare ogni iniziativa utile per promuovere sul territorio del Sud-Tirolo campagne di informazione e sensibilizzazione sul valore aggiunto in termini economici e culturali costituito dalle regioni con presenza di multilinguismo.

QUESTION TIME

LAVORO

Abbiamo chiesto al governo quali iniziative intenda adottare per contrastare la perdita di posti di lavoro e l'aumento del turn over causati dal decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, un decreto che è stato chiamato “dignità” ma che ha avuto come unico effetto di creare nuova disoccupazione. Purtroppo però il Ministro Di Maio non è stato in grado di fornire alcuna risposta, se non la solita vuota propaganda.

IN AULA LA PROSSIMA SETTIMANA

CLASS ACTION 
Da lunedì, discussione con votazione sulla proposta di legge in materia di azione di classe.
MOZIONI
Da lunedì discussione con votazioni su due mozioni in materia di contrasto all’antisemitismo e celebrazione del centesimo anniversario della vittoria della prima guerra mondiale.
DICHIARAZIONI D'URGENZA
Da martedì, deliberazioni sull'urgenza e fissazione del termine in materia di: partecipazioni in società lattiero-casearie; ricalcolo di trattamenti pensionistici; gestione della acque pubbliche; contrasto dei reati contro la PA; estensione del reddito di inclusione; mine antipersona; Banca d’Italia.
 

Vai al Calendario