Siri: Fiano, Salvini trattava con Arata composizione governo?

  • 22/07/2019

“E’ vero, come risulta dalla pubblicazione di alcune intercettazioni, che l’attuale ministro dell’Interno nel momento in cui doveva dare avvio al governo gialloverde, con tanto di contratto scritto, si consultava con il signor Paolo Arata sulla composizione dell’esecutivo stesso? E questo in particolare per assegnare un posto di rilievo, gradito ad Arata, per Armando Siri? Ecco un altro punto cruciale, non se ne contano più, su cui Matteo Salvini deve fare chiarezza in Parlamento. Dove un Ministro dovrebbe sempre sentire l’obbligo di venire a raccontare ai cittadini la verità”.

Siri: Rotta, Salvini e Di Maio riferiscano in Parlamento su contratto di governo

  • 22/07/2019

“Da quanto emerge nelle intercettazioni di Arata il contratto di governo è fondato su un’opera corruttiva. Altro che onestà e trasparenza! L’esecutivo si regge in piedi su un fantomatico accordo scritto sotto dettatura”.

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico

Manovra: Madia, Salvini commissaria Governo e scappa dal Parlamento

  • 15/07/2019

“Incontro di Salvini con le parti sociali è surreale: dal #Viminale commissaria il Governo con la regia di Siri appena dimesso dal Governo stesso. ‪Invece di riferire in Parlamento su #Savoini. ‪Invece di essere a #Primavalle a fare il suo lavoro anche a tutela di famiglie e bimbi”.

Lo scrive su twitter la deputata Pd, Marianna Madia.

Governo: Fiano, Siri vicino a Salvini al Viminale stamattina e M5s che fanno?

  • 15/07/2019

Vorrei far sapere a @luigidimaio e @GiuseppeConteIT che all’incontro di questa mattina al #Viminale, tra #Salvini e le parti sociali accanto al Ministro siede il Sen. #Siri, come se niente fosse successo, come un sottosegretario qualsiasi. E i #CinqueStelle stanno a guardare...

Lo scrive su Twitter il deputato democratico Emanuele Fiano della presidenza del Gruppo allegando la foto dell’incontro al Viminale.

Siri: Borghi, Conte non se la può cavare con una letterina

  • 13/05/2019

“Il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, non se la può cavare con una semplice letterina inviata alla Camera. Dinanzi a un fatto così grave, che lo ha costretto a recarsi al Quirinale dal presidente della Repubblica per comunicare l’estromissione dal governo di un sottosegretario, peraltro a causa di una vicenda molto delicata strettamente connessa alla questione morale e addirittura ad una ipotesi di contiguità dell’esecutivo con la mafia, il presidente del Consiglio avrebbe dovuto riferire con urgenza in Parlamento.

Tags: 

Governo: Delrio, dopo Siri in cerca di nuovo scontro per coprire paralisi

  • 09/05/2019

"Rimesso nel cassetto il “caso Siri” subito Salvini e Di Maio si sono messi alla ricerca di qualche altro terreno di scontro e propaganda per distogliere l’attenzione dalla paralisi del governo e dall’incapacità di trovare soluzioni alla allarmante condizione dell’economia, dei consumi, della produzione e della finanza pubblica. Chiacchiere e bugie invece di ricette e proposte concrete. E nel frattempo si avvicina la stangata dell’aumento delle aliquote Iva che costerà circa mille euro in più a famiglia e inciderà negativamente sui consumi".

Governo: Rotta, per M5S questione morale a scadenza elettorale

  • 08/05/2019

Preferiscono combattere autonomia che corruzione

“La questione morale per i 5 stelle è a scadenza elettorale e non vale per i propri esponenti. Oggi chiedono le dimissioni di Siri, ma nulla hanno avuto da eccepire per formare un governo con la Lega, che ha sottratto 49 milioni allo Stato” Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico.

Indagato Siri: Rosato, No patenti di purezza di chi ha fatto sparire 49 ml

  • 18/04/2019

Ma il Salvini che non fa dimettere il sottosegretario Siri accusato di aver intascato una tangente, è lo stesso che ieri era in Umbria a fare una lezione urlata sull’etica? Nessuno è colpevole fino a condanna ma attenzione alle patenti di purezza. Tanto più se si appartiene a un partito che ha fatto sparire 49 milioni di finanziamento pubblico. Vero Salvini?

Lo ha scritto su Facebook il Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato