Università: Di Giorgi, giusto appello studenti, si torni a didattica in presenza 100%

  • 30/09/2021

Le cronache degli ultimi giorni ci restituiscono le difficoltà degli studenti nel seguire le lezioni in presenza, nonostante siano in possesso del green pass. Le modalità di prenotazione, che per altro costringono ad equilibrismi di orari poco confacenti con la necessità di studiare, sono evidentemente inficiate dalla scarsa disponibilità di posti.
E’ singolare che a fronte dell’allargamento delle capienze per tutti i luoghi di cultura, e finanche degli stadi, proprio nel luogo di formazione per antonomasia del nostro sistema culturale si rimanga ancorati ad un 50%.

Scuola: Pd, rilanciare politiche scolastiche con percorso che coinvolga tutti

  • 13/01/2021

“A causa dell'emergenza sanitaria dallo scorso anno scolastico si assiste ad una forzata sospensione, anche per periodi prolungati, delle attività didattiche in presenza. Per tutelare comunque il diritto allo studio degli studenti sono state messe a disposizione delle scuole e degli studenti iniziative e strumenti per favorire l'apprendimento a distanza, attraverso la modalità della DAD. Sono stati inoltre assegnati alle scuole oltre 170 milioni di euro, 115 milioni di fondi PON per smart classes e devices e inoltre assegnati 1.000 assistenti tecnici per le scuole del primo ciclo.

Covid: Ciampi, vaccino a studenti per didattica in presenza

  • 02/12/2020

“Lo sforzo del mondo della scuola, dal ministero agli insegnanti, alle famiglie, agli alunni, per garantire la didattica in presenza è stato, e continua ad essere, intenso e costante. In molte realtà territoriali la scuola, anche prima della pandemia, è spesso l'unico momento non solo di apprendimento ma anche di socializzazione di bambini e ragazzi. La scuola in presenza e in sicurezza è fondamentale ma è innegabile che ha ancora evidenti problematiche che vanno risolte”.

Covid: Ciampi, per la scuola meglio chiusura programmata di stop improvvisi

  • 09/11/2020

"La didattica in presenza è indispensabile per la formazione e la crescita degli alunni e deve rappresentare l'obiettivo prioritario di ogni istituzione scolastica. L'attuale situazione della pandemia, con l'aumento esponenziale dei contagi e dei ricoveri, impone però oggi una riflessione attenta sul da farsi: è innegabile che negli istituti si stiano infatti verificando molti contagi.

Covid: Siani (Intergruppo infanzia), bene didattica in presenza per scuole primarie e asili nido

  • 25/10/2020

“Uno dei primi impegni del nostro intergruppo è stato quello di evidenziare la necessità di salvaguardare la didattica in presenza per le scuole primarie e la garanzia delle attività educative e dell’apertura di asili nido e scuole dell’infanzia. Riteniamo dunque elemento positivo che tale previsione sia stata accolta all’interno del nuovo DPCM firmato questa mattina: apprezziamo molto questa inversione di tendenza rispetto all’approccio passato, e siamo orgogliosi di constatare finalmente una maggiore attenzione nei confronti dell’infanzia”.