Diseguaglianze: Cenni, investire sulle donne per far crescere il Paese

  • 20/10/2020

“La relazione e i dati che la sottosegretaria Guerra ha illustrato questa mattina alle commissioni Bilancio, e le considerazioni che la stessa ha esplicitato, ci dimostrano l’utilità dello strumento Bilancio di Genere quando un Governo ci crede, ma consegnano contestualmente a governo e Parlamento una grande responsabilità: quella di raccogliere le indicazioni che dal Bilancio emergono; abbiamo l’occasione di una stagione di riforme da mettere in atto e di importanti risorse per invertire la rotta sulla condizione delle donne, dal punto di vista economico, sociale, culturale”.

L. Bilancio, Pezzopane: bene fondo di 4,6 miliardi per aree interne e montane. Ora azzerare le diseguaglianze

  • 20/10/2020
“Buone notizie per montagna, aree interne e sud. Circa 4,6 miliardi sono destinati a un fondo di perequazione infrastrutturale nella legge di Bilancio. Le importanti risorse sono state incluse nelle tabelle della manovra e saranno a disposizione del Mezzogiorno, delle aree interne e delle aree di montagna non appena sara' approvata la legge sull'autonomia differenziata.
Questo stanziamento sta dando

Istat. Ascani, le diseguaglianze diminuiscono grazie alle nostre riforme

  • 21/06/2017

“La sinistra è quella che quando va al governo amplia i diritti, riduce le disuguaglianze e la povertà. Con i fatti, non con le parole. L’ISTAT oggi certifica che le misure d’intervento pubblico (bonus di 80 euro, aumento della quattordicesima per i pensionati e sostegno d’inclusione attiva) messe in campo in questi anni dal governo del PD stanno dando i frutti sperati: la riduzione delle diseguaglianze.  L’indice di Gini che misura le diseguaglianze è diminuito e si è ridotto il rischio di povertà.

Istat: Di Maio, ecco i risultati positivi nella lotta alle diseguaglianze

  • 21/06/2017

“Oggi l’Istat certifica quanto abbiamo sempre sostenuto: le iniziative promosse dal Governo Renzi - dal bonus sugli 80 euro all’aumento della quattordicesima per i pensionati, al sostegno di inclusione attiva - riducono le differenze sociali ed aumentano le protezioni per le fasce più deboli della società. Ci auguriamo che questi dati mettano finalmente la parola fine a quelle infinite discussioni su quale fosse l’indirizzo di governo e sull’efficacia di quelle misure.