Quirinale: Giorgis a Giorgetti, torsioni costituzionali non portano lontano

  • 04/11/2021

“Draghi come Presidente del Consiglio sta dando prova di grande autorevolezza e capacità di governo. Credo che Draghi saprebbe esercitare con altrettanta autorevolezza e sapienza le diverse funzioni di garanzia e di equilibrio che la Costituzione assegna al Presidente della Repubblica. Ciò che non si può e non si deve chiedere a Draghi è di continuare ad esercitare funzioni di governo ricoprendo la carica di Presidente della Repubblica. Le torsioni costituzionali non portano lontano e alla fine rischiano di indebolire i diversi ruoli istituzionali e coloro che sono chiamati a ricoprirli.

Sanac: Nardi convoca Giorgetti "Obiettivo l'acquisizione da parte di Invitalia"

  • 19/10/2021

“Non voglio coltivare un eccessivo pessimismo e neppure sollevare troppo ottimismo, ma oggi sulla vertenza Sanac abbiamo aperto uno spiraglio che adesso, tutti quanti insieme, istituzioni locali e regionali, parti sociali e sindacati, al di là delle reciproche appartenenze e ruoli, dobbiamo sforzarci di non far chiudere” così Martina Nardi, presidente della Commissione Attività Produttive della Camera, sintetizza l’audizione, avvenuta oggi su richiesta della stessa Presidente, del ministro Giorgetti in Commissione.

Intel: Cappellani, Giorgetti non confonda ruolo governo con campagna elettorale

  • 29/09/2021

“Mi associo convintamente alle voci che da più parti stanno giustamente criticando le esternazioni del ministro Giorgetti a proposito della Intel, i cui investimenti in Italia troverebbero terreno fertile (e importanti agevolazioni) se spesi a Catania, nella cosiddetta ‘Etna Valley’, dove già esistono importanti realtà della Stmicroelectronics e della 3Sun. Giorgetti, disattento al suo ruolo istituzionale, ‘tifa’ per Mirafiori. La Lega dovrebbe abbandonare l’abitudine di confondere l’attività di governo con la campagna elettorale.

Terremoti: Pd a Giorgetti, Nessuna trasparenza, sospendere contratti sviluppo Regione Marche

  • 14/09/2021

“I contratti istituzionali di sviluppo sono uno strumento fondamentale per la crescita economica delle aree colpite dal sisma. Sono destinati a sostenere progetti e investimenti integrativi e complementari rispetto alla ricostruzione materiale degli edifici, per assicurare ripresa e sviluppo nei territori che hanno subito i terremoti del 2016 e 2017.

Sanac: Nardi, i parlamentari di Massa Carrara chiedono incontro a Giorgetti

  • 27/07/2021

“E’ necessario e aggiungo anche non più rinviabile che il ministro allo Sviluppo economico Giorgetti chiarisca che intenzioni ha su Sanac perché più tempo si perde ora più difficile sarà intervenire nel futuro. Questa è la richiesta unanime che è uscita dal tavolo che le istituzioni locali dei Massa Carrara hanno fatto con parlamentari del territorio e i sindacati” così la Presidente della commissione Attività produttive della Camera Marina Nardi a seguito dell’incontro con le amministrazioni sulla vertenza Sanac.

Autonomia. Deputati Pd, Giorgetti ammette ritardi governo, venga incaricato Parlamento

  • 29/05/2019

“Il sottosegretario Giancarlo Giorgetti, ascoltato oggi in audizione in commissione Federalismo fiscale, ammette i ritardi del governo sul tema dell’autonomia differenziata. All’orizzonte non c’è nessun cronoprogramma, né alcun documento ufficiale. Come Pd abbiamo chiesto con forza che della questione venga ufficialmente interessato il Parlamento”. Lo affermano i deputati del Pd Roger De Menech e  Gian Mario Fragomeli.

Governo: Fregolent, democrazia diretta è quella di Parnasi?

  • 15/06/2018

“Ma la democrazia diretta di cui parla tanto il M5S è quella usata dall'imprenditore Parnasi che, a cena con il sottosegretario Giorgetti, ha deciso personalmente e direttamente la composizione di tutto il governo gialloverde?”. Lo dichiara Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico, a proposito delle notizie di stampa su una cena tra l’imprenditore Parnasi, il manager Luca Lanzalone e il sottosegretario  Giancarlo Giorgetti.

Stadio Roma: Vazio, governo nato in casa dei poteri forti

  • 15/06/2018

"Oggi si è capito in che cosa consisteva il cambiamento promesso da Salvini e Di Maio: invece che in Parlamento il Governo sembrerebbe nato in casa di un immobiliarista". Lo dichiara Franco Vazio, deputato del Partito democratico, a proposito delle notizie di stampa su una cena tra Parnasi, Lanzalone e Giorgetti nel marzo scorso.