Csm: Serracchiani, riforma nella giusta direzione

  • 22/04/2022

"La riforma dell'ordinamento giudiziario e del Csm, introducendo importanti novità da tempo attese, va nella giusta direzione che è quella di assicurare, insieme a quelle del processo civile e penale, quel funzionamento della giustizia sempre più efficace e giusto che i cittadini chiedono. E che serve al "sistema Paese" per affrontare le sfide di una fase delicata con maggiore forza, equilibrio e rapidità".

Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera

Giustizia: Verini, da Parlamento risposte vere per giustizia giusta

  • 16/02/2022

"Questo Parlamento è stato in grado di approvare la riforme del processo civile e penale e sta per approvare la riforma del Csm. Con quest'ultima, tra l'altro, potranno venire "assorbiti" i contenuti dei quesiti di almeno tre dei referendum ammessi dalla Corte. Le tre approvate sono riforme di sistema, in grado di modernizzare la giustizia, di renderla "giusta", rapida ed efficace. E in grado di contribuire a contrastare le degenerazioni correntizie della magistratura, senza - ovviamente - colpirne autonomia e indipendenza.

Mattarella: Bazoli, lavorare su riforme, a partire dalla Giustizia

  • 04/02/2022

"L'idea proposta dalle capogruppo democratiche Serracchiani e Malpezzi di una sessione parlamentare dedicata agli impegnativi propositi indicati nel suo messaggio alla Camere dal Presidente, è il segnale di una politica che non si limita ad applaudire, ma che prende sul serio gli appelli di Mattarella. Può essere la grande occasione per trasformare l'ultimo anno di legislatura in un cantiere capace di portare a termine le riforme necessarie al paese, a partire da quella della Giustizia, per riannodare un saldo rapporto di fiducia tra i cittadini e le istituzioni repubblicane".

Giustizia: Verini, accelerare su riforma csm per ridare credibilità e autonomia

  • 19/01/2022

“La relazione della Ministra Cartabia mette in evidenza criticità e ritardi strutturali, inaccettabili situazioni.
Dobbiamo arrivare prima possibile alla riforma del Consiglio Superiore della Magistratura.
La Ministra Cartabia ha lavorato con il Parlamento innestando il suo lavoro  su quello compiuto dal predecessore Bonafede, modificando quelle parti che (anche a nostro giudizio) erano da cambiare profondamente, come la  Prescrizione.

Giustizia: Bazoli, nostro contributo determinante per riforma innovativa

  • 03/08/2021

“Rivendico al Pd di avere offerto una proposta di mediazione, la norma transitoria per l’atterraggio ‘morbido’ della prescrizione processuale, per farci carico delle preoccupazioni legittime evidenziate dagli uffici giudiziari, certo, ma anche per aiutare la riforma, il governo, la maggioranza a superare indenne questo passaggio difficile. Perché è chiaro a tutti che il governo Draghi non sarebbe uscito rafforzato da una implosione della sua attuale maggioranza su questo scoglio. Ecco, noi abbiamo lavorato per aiutare il governo.

Giustizia: Bazoli, respinto tentativo Fi e Lega affossare riforma

  • 27/07/2021

“Il tentativo di Forza Italia e della Lega di affossare la riforma della giustizia della ministra Cartabia è stata respinta. Speriamo che l'ostruzionismo della destra finisca qui e si possa procedere rapidamente all'approvazione di una riforma che il Paese e l'Europa attendono. Il Partito Democratico continuerà limpidamente a lavorare per consentire di raggiungere gli obiettivi del governo Draghi”.

Così il capogruppo del Pd in commissione Giustizia alla Camera, Alfredo Bazoli.

Giustizia: Serracchiani - Bazoli, bene Cartabia su norma transitoria prescrizione

  • 21/07/2021

"Condividiamo totalmente le parole pronunciate oggi in aula dalla ministra Cartabia sulla riforma della giustizia. Abbiamo molta fiducia che possa accelerare significativamente i tempi dei processi, nell'interesse di vittime e indagati, senza alcun sacrificio delle garanzie. Allo stesso modo condividiamo le valutazioni della ministra sulla prescrizione processuale e ci fa piacere che abbia annunciato una norma transitoria.

Giustizia: Bazoli, riforma di sistema organica e ambiziosa

  • 09/07/2021

“Mi auguro che le proteste del M5s di queste ore siano destinate, a mente più serena, a rientrare. Giudicare la riforma della giustizia Cartabia solo da un particolare, la prescrizione, è un errore. Si tratta infatti di una riforma di sistema, organica, ambiziosa, che può consentire il salto di qualità necessario al Paese.

Giustizia: Bazoli a Costa, evitare inutili polemiche e schermaglie

  • 24/06/2021

“Come ben sa il collega Costa, il Partito democratico è impegnato limpidamente e senza ambiguità a sostenere lo sforzo del governo per portare a compimento una buona riforma della giustizia. Ivi compresa la parte sulla prescrizione. In questo momento sarebbe intelligente mettere da parte schermaglie e polemiche inutili all'interno della maggioranza, e remare tutti nella stessa direzione”.

Così il capogruppo dem in commissione Giustizia alla Camera, Alfredo Bazoli.

Giustizia: Bazoli, meglio la riforma Cartabia che i referendum

  • 03/06/2021

“È del tutto legittimo e comprensibile che i Radicali propongano referendum sulla giustizia. E capisco bene il significato politico che vuole dargli chi ci mette il cappello sopra. Tuttavia, mi pare che l'enfasi che li circonda sia veramente sproporzionata. In buona parte si tratta di quesiti superati dalla riforme in itinere, in parte sono piuttosto confusi (quello sulla separazione delle funzioni), in parte decisamente discutibili (la eliminazione del requisito della reiterazione del reato per le misure cautelari).

Pagine