Gas: Simiani, accordo storico Draghi in Ue ma FdI blocca rigassificatore Piombino

  • 21/10/2022

"Mentre il premier Draghi riesce ad ottenere  in Europa uno storico accordo sul tetto del gas, il sindaco di Fratelli d'Italia di Piombino annuncia il ricorso al Tar sulla realizzazione del rigassificatore che ha appena avuto il via libera dalla conferenza dei servizi: tutto questo nell'assoluto silenzio ed indifferenza da parte del presidente del consiglio designato Giorgia Meloni che potrebbe bloccare l'opera ma che ha mantenuto fino ad oggi una opportunistica ed ambigua posizione sulla vicenda.

Energia: Simiani, maggioranza inaffidabile, dopo Draghi salto nel buio

  • 21/10/2022

“Nel 2022 il governo Draghi ha stanziato oltre 20 miliardi di euro a trimestre per calmierare i costi energetici di famiglie ed imprese: mi auguro che in nuovo esecutivo di destra, dopo aver causato la crisi, sia realmente in grado di rispettare le promesse fatte in campagna elettorale; è infatti in gioco la tenuta sociale, occupazionale ed economica dell’intero paese”.

Lo dichiara il deputato Pd Marco Simiani, a margine dell’iniziativa 'One Lem' organizzata oggi, venerdì 21 ottobre, ad Arezzo in collaborazione con Confindustria Toscana Sud.

Crisi energetica: Morassut, ottima iniziativa coop abitazioni tranvieri a Roma

  • 14/10/2022

CRISI ENERGETICA, MORASSUT: OTTIMA INIZIATIVA COOP ABITAZIONI TRANVIERI A ROMA

“L’iniziativa della cooperativa abitazioni dei tranvieri è un esempio da seguire in tutta Roma e direi in tutta Italia. Esempio di mutualismo e solidarietà. Bene ha fatto il vicepresidente Maurizio Campagnani a lanciarla coi suoi soci. Qualche ora di riscaldamento in meno per aiutare chi resta di restare al freddo perché non può pagare. Chiederemo al prossimo governo di estenderla all’intero paese con norme adeguate”. Così in una nota il deputato Pd, Roberto Morassut.

Meeting Rimini: Lorenzin, bene Draghi su richiamo a responsabilità e concretezza

  • 24/08/2022

 "Responsabilità e proposte concrete, come ha ricordato oggi il premier Draghi al Meeting di Rimini, sono l'unica ricetta seria e possibile per affrontare un autunno difficile per la crisi energetica che stiamo vivendo. Il governo Draghi, che una scellerata scelta della destra e del M5S ha fatto cadere, stava mettendo a punto le misure necessarie per mettere in sicurezza l'Italia e noi intendiamo proseguire quel percorso, rilanciando la proposta di un tetto nazionale al prezzo del gas". Così Beatrice Lorenzin, deputata del Partito Democratico.

Def: Pagano, risolvere crisi energetica con debito europeo, soddisfatti per condivisione ministro Franco

  • 13/04/2022

“Dare una risposta europea all’emergenza e adottare politiche energetiche comuni per l’autosufficienza dell’Unione utilizzando nuovamente l’esperienza del debito congiunto. Siamo lieti che il ministro Franco abbia risposto positivamente alla mia domanda, rivolta ieri durante la sua audizione in vista dell’esame del Def, riguardo l’ipotesi di affrontare la crisi e lanciare la riconversione energetica dell’Ue ricorrendo all’indebitamento comune. Il Partito Democratico crede fermamente nell’idea che sorregge il NextGeneration EU: l’Europa unita è più forte della somma delle sue parti.