FdI: De Maria, da Meloni nessuna condanna del fascismo

  • 09/10/2021

"Anche oggi Giorgia Meloni fa finta di non capire: nella sua intervista non c'e' alcuna condanna del fascismo ne' l'intenzione di chiudere con quel mondo che ancora si ispira agli orrori del Ventennio. C'e' invece la presunzione di mettere sullo stesso piano fascismo e comunismo. Come se non conoscesse la storia del nostro Paese e il ruolo dei comunisti italiani per la conquista della liberta' e la costruzione della democrazia. Per una che vorrebbe guidare il Paese non solo e' ormai tardi ma e' ancora davvero troppo poco".

Vaccini: Lorenzin, ricordo a Meloni che il nemico è il virus non la scienza

  • 16/09/2021

“Giorgia Meloni da leader politico, prima di parlare di rapporto rischio-benefici dei vaccini e loro autorizzazione, ha il dovere di assumere informazione da tecnici che conoscono i meccanismi regolatori dei farmaci così da evitare di generare confusione su una materia delicatissima in una fase decisiva della lotta al COVID 19.

Vaccini: Rotta, Se Salvini e Meloni non vogliono vaccinarsi, lo dicano chiaramente e si assumano responsabilità

  • 16/07/2021

"Salvini e Meloni, che insieme raccolgono quasi il 40 per cento degli attuali consensi, invece di dare il buon esempio e vaccinarsi, dicono l’esatto contrario, boicottando ogni misura che possa restituirci salute, lavoro, libertà, istruzione.

Ue: P. De Luca, Meloni più preoccupata per Orban che felice per Italia

  • 06/07/2021

“È incredibile che la Meloni non abbia detto una parola per felicitarsi del via libera della Commissione al Pnrr italiano e si lamenti ora del fatto che l'UE stia facendo al Recovery Plan ungherese la stessa verifica approfondita fatta al Piano italiano e di tutti gli altri Stati membri. Non sapevamo che essere sovranisti consentisse di non rispettare le regole europee”.

Lo dichiara Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo dei deputati del Pd.

Riaperture: Carnevali, sconcertante strumentalità di Meloni su coprifuoco

  • 22/04/2021

“Le decisioni del governo, così come per tutto il tema delle riaperture, sono propedeutiche a favorire una riapertura delle attività economiche per garantire il massimo della sicurezza, sia per chi le gestisce, per i lavoratori e i cittadini, e al contempo, quindi, di valutare nelle prossime settimane se sia possibile procedere con gradualità nel valutare la possibilità di modificare la scelta fatta ora.

Insulti a Meloni: Pezzopane, Marsilio chieda scusa a Lucarelli

  • 22/02/2021

“Ieri esprimevo la mia solidarietà a Giorgia Meloni, oggi il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, insulta la giornalista Selvaggia Lucarelli dandole della miserabile. Selvaggia Lucarelli aveva pubblicato un post serio e corretto in cui spiegava perché non dava la solidarietà a Giorgia Meloni. Le parole del professor Gozzini nei confronti della Meloni sono gravi e in tante le abbiamo condannate. Ma quanto è più grave quel ‘miserabile’ rivolto a una giornalista che non esprime la sua solidarietà in un post argomentato con dovizia di particolari e senza offese ad alcuna?

Usa: Bordo, Meloni imbarazzante, accetti sconfitta suo eroe

  • 09/01/2021

“La lettera di Giorgia Meloni al Corriere della Sera di oggi è davvero imbarazzante. Intanto è grave che dopo due giorni dall’assalto a Capitolo Hill ancora non riesca a prendere le distanze da Trump, a differenza di quanto hanno fatto i conservatori di tutto il mondo e buona parte dello stesso Partito Repubblicano americano. Alcuni altri argomenti utilizzati confermano poi come la follia trumpiana abbia purtroppo contaminato i populisti e i sovranisti di destra di casa nostra.

FdI: Pezzopane, mentre L’Aquila brucia Meloni si fa i selfie

  • 31/07/2020

“L’Aquila è a ferro e fuoco. Da ieri mani criminali hanno procurato incendi ad Arischia, Collebrincioni, da un’ora circa anche un nuovo focolaio in altra zona a Pettino, sempre attorno all’abitato dell’Aquila. Centinaia di ettari di bosco distrutti dalle fiamme. E la Meloni che fa? Viene oggi a L’Aquila come se nulla fosse, indifferente al fatto che canadair, protezione civile, esercito e forze dell’ordine fossero da ore impegnate in una battaglia difficile contro il fuoco distruttivo.

Pagine