Migranti: Miceli, Ue affronti emergenza confine Croazia-Bosnia

  • 31/01/2021

“Cosa si vuole nascondere al confine tra la Croazia e la Bosnia? Se la polizia croata si comporta in questo modo, impedendo addirittura la libera circolazione di eurodeputati, quale trattamento è riservato ai migranti? Forse si vuole impedire che alle testimonianze delle Ong sulle drammatiche condizioni dei profughi alla frontiera si aggiungano anche quelle dei parlamentari dell’Unione europea? L’Europa non nasconda più la testa sotto la sabbia. Questa emergenza umanitaria deve esssere affrontata immediatamente e con determinazione.

Giornata migranti: Fassino, uscire dall'emergenza, un patto tra Europa e Africa

  • 18/12/2020

“Sulle migrazioni è tempo di uscire dall’emergenza. Servono approcci bilaterali tra paesi di origine e di destinazione e approcci multilaterali, a partire da una nuova strategia europea che superi il Regolamento di Dublino, ridefinendo regole e princìpi a cui ogni nazione riconduca strategie e comportamenti. E in questo quadro l’Italia avanzi la proposta di un Euro African Migration Compact sottoscritto da Unione europea e Unione Africana per una gestione condivisa delle migrazioni”.

Migranti, Pollastrini: con approvazione odg su corridoi umanitari si volta pagina dopo il buio di Salvini

  • 03/12/2020

Approvato l'ordine del giorno che impegna il governo ad estendere e rafforzare i corridoi umanitari. L'ho presentato con altri colleghi e per me è un'altra conferma che si volta pagina dopo la cupa e ingiusta parentesi Salvini. Oggi e domani continuerà l'ostruzionismo della destra, riunita sotto la bandiera della Lega, che tuttavia non impedirà alla Camera di approvare la settimana prossima una legge di semplice civiltà. Lo faremo in tempo per dare al Pd e alla maggioranza del Senato la possibilità del traguardo definitivo”.

Lo dichiara Barbara Pollastrini deputata del Pd.

Migranti: P. De Luca, più sicurezza, legalità e umanità senza Decreti Salvini

  • 12/11/2020

“I Decreti Salvini hanno messo a rischio la vita e l'incolumità di persone in fuga da violenze o persecuzioni, non hanno assolutamente interrotto gli sbarchi fantasma operati dalle reti di trafficanti sulle coste italiane, hanno creato 30000 nuovi irregolari in pochi mesi sul nostro territorio, hanno rallentato le espulsioni dei migranti irregolari, hanno determinato un sovraccarico di presenze nelle strutture di accoglienza, non hanno aumentato i rimpatri in Europa dei migranti, che sono aumentati del 600% grazie all'operato della Ministra Lamorgese e hanno prodotto solo più propaganda, vi

Dl Sicurezza: De Maria, Finalmente accoglienza e assistenza. Ora legge per immigrazione

  • 06/10/2020

Abbiamo scritto una bella pagina per la sicurezza e l’integrazione. Con i provvedimenti varati dal Consiglio dei Ministri finalmente viene gestita l’accoglienza e l’assistenza degli immigrati. Torna un po’ di umanità senza dimenticare la necessità di garantire vita tranquilla alle comunità. Grazie al lavoro di mediazione svolto dal Vice ministro Matteo Mauri che con pazienza e dedizione ha trovato il modo migliore per lavorare ad un dossier delicato con enti locali, forze dell’ordine, rappresentanti del mondo del volontariato e delle Ong.

Migranti: De Luca, da Ue svolta vera. Ora convincere Paesi amici sovranisti italiani

  • 23/09/2020

“La proposta del nuovo Migration Pact rappresenta un passo in avanti decisivo per una gestione condivisa del fenomeno migratorio e per la costruzione dell'Europa del futuro. Dopo anni di attesa, è finalmente in agenda a Bruxelles l'apertura di un negoziato concreto sulla revisione del regolamento di Dublino, con un meccanismo automatico di assistenza e solidarietà per ricollocamenti, rimpatri dei migranti e sostegno comunitario per i centri di prima accoglienza. I Paesi di primo approdo potranno avere un alleggerimento e un aiuto reale dall'Unione.

Migranti: De Luca, indispensabile nuovo patto Ue

  • 03/09/2020

È indispensabile un nuovo patto europeo su immigrazione e asilo. Bene che la Commissione stia lavorando in tale direzione. Per garantire sicurezza, umanità e accoglienza, è indispensabile procedere ad alcune azioni strategiche. Investire risorse decisive dell'Unione nel sostegno allo sviluppo del continente africano. Modificare le norme europee per consentire di presentare domande di asilo e protezione internazionale direttamente nelle ambasciate o punti consolari degli Stati membri nei Paesi di origine o transito. Aprire canali legali di ingressi in Europa.

Migranti, Cappellani: parole di Musumeci su toghe inaccettabili, si agisca nelle sedi competenti

  • 28/08/2020

Apprendo che Nello Musumeci ha attaccato la credibilità del magistrato che ha annullato la sua ordinanza sui migranti. Non so se Maria Cristina Quiligotti sia stata in passato consulente di Zingaretti. Anche fosse questo non giustifica in alcuna maniera il tentativo maldestro di Musumeci di ventilare l’ipotesi che sia “corrotta”, questo è il brutale significato che si cela dietro l’uso del termine “compiacente” e dietro la frase “non al di sopra di ogni sospetto”, usate da questo presidente della regione.

Miceli: ordinanza illegittima, frutto di Presidente e funzionari scarsi. Altro che compiacenza magistrati

  • 28/08/2020

Qualcuno spieghi a Musumeci che non è il Governo a usare magistrati compiacenti ma la Regione Siciliana ad avere, in questo momento, un Presidente e dei funzionari legislativi talmente scarsi da non rendersi conto di avere emesso un provvedimento che tecnicamente non ha capo né coda.
Un provvedimento la cui macroscopica illegittimità verrebbe agevolmente riscontrata anche da un ragazzo al primo anno di giurisprudenza.

Pagine