Migranti: P. De Luca, bene richiesta Italia, Ue dia risposta all'altezza

  • 19/05/2021

"Bene la richiesta dell'Italia di discutere d'immigrazione al prossimo #Consiglio. È ora che l'#UE fornisca una risposta all'altezza delle criticità, adottando una politica migratoria comune, fondata su solidarietà, umanità, sicurezza ed equa ripartizione delle responsabilità". Lo scrive su Twitter Piero De Luca vicepresidente del Gruppo dei deputati del Pd.

Migranti. P. De Luca, serve salto di qualità nell'azione Ue

  • 10/05/2021

Ancora naufragi e vittime nel Mediterraneo. È giunto davvero il tempo di uno sforzo supplementare e di un salto di qualità dell'azione europea nella gestione delle politiche migratorie. Princìpi di umanità, solidarietà e piena condivisione delle responsabilità devono essere alla base di una nuova politica dell'Unione in questo settore così delicato.

Migranti: Pd, serve nuovo patto europeo, risposte nazionali inadeguate

  • 28/04/2021

“Nell’ultimo anno l'Unione europea ha fatto dei passi in avanti importantissimi in termini di integrazione a causa della pandemia. Abbiamo imparato, finalmente, che a sfide globali devono corrispondere risposte europee. C'è però una sfida globale che non ha ancora una risposta europea, ed è la sfida delle migrazioni. Di fronte all'ennesima tragedia, ultima in ordine di tempo quella che ha visto disperse centotrenta persone, non basta dire che è uno scandalo.

Migranti: Pd, domani Lamorgese al Question time su riforma politiche UE

  • 27/04/2021

Consapevoli dell'assoluta urgenza di un intervento concreto dell'Unione europea sul tema dei migranti, anche per il ripetersi di tragedie come quella avvenuta pochi giorni fa con centotrenta persone disperse in mare a nord est di Tripoli, domani durante il Question time chiederemo alla ministra dell'Interno qual è lo stato di avanzamento del negoziato con gli altri Stati membri e con l'Unione sul ‘Patto europeo su Migrazione e Asilo’, presentato dalla Commissione europea e contenente una riforma delle politiche migratorie.

Migranti: Fassino, appello OnG condivisibile, serve radicale cambio di passo

  • 26/04/2021

“Mi auguro che il presidente Mario Draghi raccolga l’appello delle Ong. Non è più possibile rimanere inerti di fronte alle troppe e continue tragedie che si consumano nel Mediterraneo”.  Lo dichiara Piero Fassino, presidente della Commissione esteri della Camera dei deputati, condividendo la lettera delle Ong al premier Mario Draghi pubblicata dal quotidiano 'La Repubblica'.

Agguato migranti: Miceli, fare piena luce, solidarietà alla comunità

  • 26/04/2021

“L’agguato contro i braccianti di questa notte a Foggia è un nuovo, pericoloso e drammatico campanello di allarme. I migranti tornavano in auto nel cosiddetto Ghetto di Rignano, quando sono stati affiancati da un fuoristrada dal quale un uomo ha sparato con un fucile colpendo al volto un cittadino maliano di 30 anni, ora ricoverato in codice rosso.

Migranti: Fassino, troppi morti nel Mediterraneo, Ue intervenga subito

  • 23/04/2021

“Di fronte all'ennesima tragedia nel Mediterraneo l’indignazione non è più sufficiente. Si sapeva da molte ore di persone in pericolo e e non si è fatto nulla. Nessun meccanismo di soccorso è stato attivato e quando la nave Ocean Viking, con la collaborazione di tre mercantili, ha tentato di intervenire era troppo tardi”. Lo dichiara Piero Fassino, presidente della Commissione Affari esteri della Camera, sul naufragio avvenuto a largo della Libia. 

Migranti: Fiano a Salvini, non pensare a propaganda ma a salvare vite

  • 23/04/2021

Dovremmo tutti impegnarci senza risparmio per evitare il ripetersi di stragi in mare, come l'ultima, terribile, a cui abbiamo assistito. Nessuno può considerarsi estraneo a queste tragedie. La spinta ad affrontare il mare con qualsiasi mezzo è dato dalla disperazione non dagli inviti di qualcuno. E molte morti sono state evitate grazie ai soccorritori contro cui si scaglia Salvini. Il leader leghista, ancora una volta senza pietà, di fronte alle tragedie pensa a salvare la propria propaganda politica, noi pensiamo a come salvare più vite umane".

Migranti: Fiano, Salvini si difenda nel processo e non faccia propaganda

  • 15/04/2021

“Matteo Salvini attacca Enrico Letta mentre è sotto processo per delle ipotesi di reato quali il sequestro di persona e abuso d’ufficio che lui avrebbe commesso nel caso Open Arms. E quale sarebbe il legame tra questi fatti e l’incontro tra il segretario del Pd e Open Arms? Al Pd non c’è stato un incontro tra qualcuno accusato di reato e il nostro segretario, ma tra una Ong che non ha processi in corso e un segretario politico.

Pagine