Lavoro: Gribaudo, ammortizzatori più solidi ed equi, completare Jobs Act

  • 03/08/2018

“Anche nel dibattito alla Camera di questi giorni le forze di governo hanno ripetuto più volte che gli ammortizzatori sociali in questi anni sono stati distrutti. L’Ufficio parlamentare di bilancio oggicertifica il contrario: con il Jobs Act il nostro sistema di ammortizzatori è divenuto quasi universale grazie alla Naspi, al sistema delle nuove Casse, e all’introduzione di innovazioni come la Dis-Coll.

Dl Dignità: Rotta, Di Maio riabilita Jobs Act, altro che colpo mortale

  • 01/08/2018

“Fa piacere vedere che il super ministro Di Maio, dopo aver annunciato un “colpo mortale al Jobs Act”, si renda conto della bontà del provvedimento e torni sui suoi passi”.

Lo scrive in un post su Facebook Alessia Rotta, vicepresidente Vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando la bocciatura dell’Aula della Camera, con 317 voti contrari e 191 astenuti, all'emendamento al dl dignita' che chiedeva il ripristino dell'articolo 18 -

Dl dignità: Viscomi, ‪Le trappole del decreto Di Maio sulle indennità

  • 23/07/2018

“Per ragionare sulla indennità per il licenziamento ingiustificato è necessario partire da alcuni elementi di base. Il primo e fondamentale è che l’indennità non è stabilita discrezionalmente dal giudice in misura variabile ma è calcolata in misura fissa: 2 mensilità per anno lavoro, fermo restando un limite minimo di 4 e massimo di 24 mensilità. Pertanto, un lavoratore ingiustamente licenziato con 3 anni di anzianità ha diritto a 6 mensilità di indennizzo, con 12 anni di anzianità ha diritto a 24 mensilità.

Amazon: Di Salvo, braccialetto in contrasto con jobs act, Di Maio studi

  • 02/02/2018

 “Il pressapochismo e l’ignoranza degli esponenti del Movimento 5 stelle sembra non avere fine. Quando Di Maio parla di Amazon dimostra non solo di non sapere di cosa sta parlando e di non conoscere le leggi italiane, ma di non aver neppure seguito, da vicepresidente della Camera, i lavori parlamentari. Evidentemente il candidato premier M5s era troppo impegnato a raccontare falsità in rete e tra i suoi militanti”.

- lo dichiara Titti Di salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico e  candidata alla Camera alle prossime elezioni politiche -

Jobs Act: Di Salvo, a Berlusconi non va giù tutela dei lavoratori

  • 10/01/2018

“#Jobsact: 1 milione di posti di lavoro di cui 53% a tempo indeterminato; via dimissioni in bianco; più congedi per madri e padri; via false partite iva e false collaborazioni; indennità disoccupazione per i collaboratori: capisco che a #Berlusconi non vada proprio giù.”

Lo scrive su Twitter Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico

Lavoro: Fregolent, Jobs Act ha garantito nuovi diritti. Camusso non neghi realtà

  • 13/12/2017

“Il jobs act è una riforma che ha garantito diritti che non erano mai stati riconosciuti ai lavoratori precari, rivitalizzato il mercato del lavoro, introdotto tutele per le donne maltrattate e bloccato l’odiosa pratica delle dimissioni in bianco, che danneggia soprattutto le donne”. Lo dichiara Silvia Fregolent, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico.

Josb act: Colaninno, parole Draghi confortano e incoraggiano

  • 18/10/2017

"Le parole del presidente Mario Draghi, per autorevolezza e indipendenza, ci confortano molto e ci incoraggiano". Lo dichiara Matteo Colaninno, deputato del Partito democratico, per commentare le parole del governatore della Bce Mario Draghi a proposito del Jobs act.

"Il Jobs Act di Matteo Renzi sta dando un impulso fondamentale per le imprese e per l'occupazione. Andiamo avanti e proseguiamo nel cammino delle riforme", conclude.

 

Pagine