Ue: Melilli, piano fa ben sperare in quella svolta da tempo attesa

  • 27/05/2020

“La proposta della Commissione sul Next Generation Ue fa ben sperare sul fatto che ci troviamo finalmente dinnanzi a quella svolta europea tanto attesa e da noi così fortemente auspicata. Si tratta di un giorno importante per il futuro dell’Unione. Un piano di rilancio economico sostenuto con 750 miliardi di euro per regioni e settori in difficoltà rappresenta un passo molto positivo e ambizioso. Ora dovranno essere i governi all’altezza di questa sfida.

Ue: Delrio, Risposta a egoismo e sfida per un nuovo modello di sviluppo

  • 27/05/2020

L'Europa c'è. La proposta di Recovery Fund della Commissione è un fatto storico. Una risposta all’egoismo dei sovranisti. E una sfida per i governi ad usare le disponibilità non solo per l’emergenza, ma anche per un nuovo modello di sviluppo.
Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, Capogruppo Pd alla Camera dei Deputati

Fassino: all'Italia 170 miliardi. L'Europa c'è

  • 27/05/2020

"Un Recovery Fund di 750 miliardi, di cui 170 all"Italia, è un esito che ancora qualche settimana sembrava impossibile. Se si aggiungono gli stanziamenti di BCE, BEI, SURE e MES Light la massa finanziaria globale messa in campo dalle istituzioni europee prr fronteggiare Covid19 supera i 2000 miliardi
Un successo dell'azione dell'Italia che si è battuta in ogni sede per un impegno all'altezza della gravita della crisi. E la dimostrazione che,
a dispetto di tutte le caricature, l'Europa c'è"

Recovery fund, Benamati: segna cambio di passo per Italia e Europa

  • 27/05/2020

“Per chi aveva dei dubbi oggi è il giorno della verità. Il #RecoveryFund vale 750 miliardi di euro cui 500 per indennizzi e 250 per prestiti. Una buona notizia per l’Italia e per l’Europa. Una risposta all’altezza della crisi da parte della #UE e un cambio di passo definitivo”. Lo scrive su twitter Gianluca Benamati, vicepresidente Pd della commissione Attività produttive di Montecitorio.

Ue: Quartapelle, Italia tra i promotori della svolta

  • 27/05/2020

“L’Europa sta mostrando di avere la forza di progettare il nostro futuro.

Il Recovery Plan servirà per crescita verde, investimenti digitali e contro la disoccupazione. L’Italia è tra i promotori della svolta. Continuiamo a essere il motore di un’Europa nuova. #NextGenerationEU”

Lo scrive su twitter Lia Quartapelle, capogruppo Pd in commissione Esteri alla Camera.

Recovery fund, Boldrini: 750 miliardi per la ripresa, ora l’Italia deve spenderli bene

  • 27/05/2020

“L’Europa volta pagina. 750 miliardi per la ripresa e l’Italia è il Paese che riceverà la parte più consistente.

Una svolta senza precedenti per restituire speranza ai cittadini.

Ora bisogna spenderli bene:sanità, istruzione, ambiente, lavoro. In una parola, futuro”. Lo scrive su twitter Laura Boldrini del Pd.

Ue: De Luca, piano coraggioso per prospettiva ambiziosa

  • 27/05/2020

“Un altro passo avanti verso l'Europa del futuro. Ciò che sta avvenendo nell’Unione europea rappresenta una svolta storica, impensabile fino a qualche mese fa. Il piano annunciato oggi dalla Commissione è molto positivo e coraggioso non solo nelle sue dimensioni finanziarie, ma soprattutto per la prospettiva ambiziosa che offre rispetto al futuro percorso di integrazione comunitaria.

UE: Fassino, solida intesa PD-PSE

  • 24/05/2020

"Lo scambio di lettere tra Nicola Zingaretti e il presidente del PSE, Sergei Stanishev, conferma una solida unità di intenti tra PD e PSE per una strategia di sviluppo ambiziosa e solidale. Rilanciare investimenti e creare lavoro richiede la determinazione e la volontà di andare oltre le strategie tradizionali. Ed è  significativo che a sostenerlo sia oggi anche Wolfgang Schauble, a lungo simbolo dell'ortodossia rigorista."

Lo ha dichiarato Piero Fassino, vicepresidente della Commissione Esteri della Camera dei Deputati e membro della Presidenza del PSE.

Recovery Fund: Delrio, nessun Paese Ue sopravvive senza mercato unico

  • 24/05/2020

“Tutti insieme i Paesi contrari al Recovery Fund contribuiscono meno dell’Italia al bilancio Ue. Un po’ poco per imporre frugalità. Nessuno di loro potrebbe sopravvivere senza mercato comune. Anche a loro serve un’Europa unita e solidale.”

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, capogruppo Pd alla Camera dei Deputati.

Pagine