Istat: Di Salvo, altro segnale inequivocabile, le riforme funzionano

  • 28/08/2017

“Il dato diffuso oggi dall’Istat, che registra una fiducia di consumatori ed imprese al top da dieci anni a questa parte, è un segnale inequivocabile. Da una parte, segnala senza ormai più dubbi che il Paese è fuori dalla crisi economica e, dall’altro, indica che le riforme dei governi Renzi e Gentiloni sostenute dal Partito democratico funzionano.

Tags: 

ISTAT: Di Maio, riforme dei mille giorni danno frutti, dati meglio del previsto

  • 16/08/2017

“La crescita del PIL rispetto al 2016 è dell'1,5 per cento, ai massimi da sei anni, mentre la variazione acquisita è dell'1,2 per cento. A metà anno si è già raggiunto il dato stimato per l'intero anno 2017. Insomma, questi dati, che superano le previsioni del governo, non significano che abbiamo risolto tutti i problemi, ma è chiaro che le cose vanno meglio del previsto”. Lo dice Marco Di Maio dell’ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera.

Istat: Di Maio, grazie alle nostre riforme torna il sereno per imprese e famiglie

  • 09/08/2017

“Brutta giornata per i professionisti del tanto peggio tanto meglio. Oggi i dati Istat segnano un’impennata nella produzione industriale che dimostra la bontà delle riforme dei nostri governi Renzi e Gentiloni. Di certo famiglie e imprese vedono finalmente tornare davanti a loro il sereno che significa possibilità di investimenti, nuove assunzioni e maggiore potere di acquisto. Il Pd ha sostenuto le riforme che stanno dando questi frutti attesi dopo gli anni duri della crisi.

Istat: Fregolent, ripresa in Italia si consolida grazie a riforme del Pd

  • 09/08/2017

“L’impennata della produzione industriale che segna un incremento del 5,3 per cento da giugno dello scorso anno dimostra che le riforme di questi ultimi anni, tenacemente sostenute dal Pd in parlamento, andavano nella direzione giusta. Lo sanno le imprese che vedono crescere gli ordinativi e le famiglie il cui potere di acquisto aumenta. Anche se vorremmo dati migliori, questi risultati positivi in tutti i settori produttivi dimostrano che la ripresa in Italia si sta consolidando e che il lavoro fatto in questi ultimi anni è stato positivo.

Lavoro: Fregolent, su donne rimossi tradizionali ostacoli

  • 31/07/2017

“In un contesto economico in cui tutti gli indicatori concordano nel confermare una ripresa ormai solida, il dato che spicca in modo particolare è il tasso di occupazione delle donne. E’ il risultato mai raggiunto da altri governi dal 1977, un vero record”. Lo dichiara Silvia Fregolent, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera, per commentare i dati diffusi oggi dall’Istat sull’occupazione.

Lavoro: Di Salvo, donne e giovani traino per la ripresa

  • 31/07/2017

Donne e giovani sono il traino per una ripresa reale e consistente per il Paese. I dati sull’occupazione, ma anche l’aumento del Pil superiore alle aspettative, evidenziano un percorso riformatore che sta dando i suoi frutti e che viene sostenuto da una vera e propria rivoluzione culturale in ambito occupazionale.
- Così Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico e responsabile del dipartimento mamme, commenta i dati Istat sull’occupazione -

Istat: Gribaudo, bene ordini, lavoreremo per trasformarli in occupazione

  • 25/07/2017

“I dati ISTAT confermano che la ripresa italiana è realtà. In particolare, l’aumento degli  ordinativi ci prospetta per i prossimi mesi un miglioramento anche nelle previsioni occupazionali. Il Partito Democratico lavorerà sulla legge di bilancio perché questi dati si traducano in posti di lavoro più numerosi e più stabili”. Lo dichiara la deputata Chiara Gribaudo, responsabile Lavoro PD, commentando i dati ISTAT di questa mattina sull’industria italiana.

Istat: Di Maio, dati fatturato e ordinativi frutto delle nostre riforme

  • 25/07/2017
“Il picco del fatturato e degli ordinativi certificato oggi dall’Istat dimostra che l’Italia è ripartita. Le riforme volute dal Pd stanno dando risposte alle imprese e alle famiglie; e questa non è una opinione ma ciò che mettono in luce i dati dell’Istituto di statistica. Se ripartono le imprese, riparte anche il lavoro e i consumi. Anche oggi, dunque, abbiamo una conferma della bontà del lavoro fatto fin qui che intendiamo proseguire con la prossima legge di Stabilità”.

Pagine