Governo: Di Maio, flat tax misura di destra che va contro Costituzione

  • 06/06/2018

"Salvini e il governo Conte pensano che 'più hai, meno tasse devi pagare'. Governo di destra, politica per ricchi a scapito dei deboli. In barba a Costituzione e soprattutto ai bisogni reali delle persone, a quella fascia di popolazione che avete illuso con promesse irrealizzabili". Lo scrive su Twitter Marco Di Maio, deputato del Partito democratico, a proposito della parole del ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla flat tax.

Governo: Fregolent, Salvini si occupi di sicurezza e stop comizi

  • 04/06/2018

“Matteo Salvini inizi a fare il ministro e la smetta di fare campagna elettorale: il suo ruolo istituzionale esige serietà e cautela. Si ricordi che la minaccia del terrorismo internazionale è sempre alta e che non potrà fare come al Parlamento europeo dove è stato pagato per anni solo per fare comizi in piazza e propaganda”: è quanto dichiara Silvia Fregolent, deputato Pd.

Governo: Fregolent, Lega e M5S hanno capito di non saper guidare Paese

  • 28/05/2018

"Sono stati Salvini e Di Maio a porre veti e non il Presidente Mattarella. Far cadere tutto per un solo nominativo dopo tre mesi di tattiche e promesse mancate significa soltanto non voler governare e smaschera la paura di M5S e Lega che hanno capito di non essere all'altezza di guidare l'Italia". E’ quanto dichiara la deputata dem Silvia Fregolent.

Governo: Rotta, Salvini vuole le urne e mette a rischio la democrazia

  • 28/05/2018

“Salvini ha ottenuto quello che ha sempre voluto: un rapido ritorno alle urne per capitalizzare i consensi frutto di una campagna elettorale permanente. Per realizzare il suo obiettivo sta mettendo a rischio la tenuta democratica del Paese, esasperando e aggravando un clima già teso” Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria del gruppo Pd alla Camera.

Salvini: Grassi, mette in mostra il suo cinismo

  • 28/11/2017

Penso alle persone che stanno soffrendo, io sono con loro

“Sono inqualificabili le parole di Matteo Salvini sul biotestamento che, per una mente cinica come la sua, è questione di chi vive e di chi muore. In questo momento io tengo a stringermi a tutte le persone che soffrono: non ascoltatelo, è lui il vero malato”.

Così Gero Grassi, vicepresidente del Deputati Democratici.    

Marcinelle: Garavini, Ci ricorda che gli emigrati eravamo noi. Vergogna Salvini

  • 09/08/2017

"Grazie Presidente Mattarella per il Suo messaggio di saluto in occasione, oggi, del 61’ anniversario della strage mineraria di Marcinelle. Ha ricordato come questa tragedia sia motivo di riflessione verso chi oggi cerca in Italia quelle opportunità che noi trovammo per decenni in altri Paesi.

Pagine