Governo, Borghi: seguire la strada tracciata da Mattarella

  • 04/02/2021

“In questo passaggio storico che abbiamo davanti, i Democratici hanno il dovere di rispondere all’appello del Presidente Mattarella e tentare di seguire la strada da lui tracciata, con il massimo sforzo comune, con responsabilità e coraggio. Lo dobbiamo fare anche guardando al futuro. Abbiamo anche l’occasione, in questo specifico momento, di rilanciare invece il più alto senso dei valori repubblicani e l’idea stessa della politica fondata sull’etica della responsabilità, come il più alto servizio alla Repubblica. In nome dell’interesse generale e non di quelli di parte o personali.

Governo Draghi: Bordo, fondamentale posizione comune PD, M5S e LeU. Anche Conte sarà protagonista

  • 03/02/2021

“È fondamentale che PD, M5Stelle e LeU lavorino per assumere una posizione comune rispetto ai delicati passaggi dei prossimi giorni e all'ipotesi di un nuovo governo Draghi. Sarebbe necessario un governo politico di salvezza nazionale, con una maggioranza ampia e un solido e chiaro ancoraggio all’Europa. In questo quadro il M5stelle dovrebbe impegnarsi in uno sforzo ulteriore per superare le legittime rigidità manifestate su Draghi, anche per salvaguardare la prospettiva politica dell’alleanza con PD e Leu, che costituisce l’unica alternativa alla destra sovranista.

Governo: De Maria, Sostenere Draghi. Bene Zingaretti su incontro con 5 Stelle e Leu.

  • 03/02/2021

"Oggi si è svolta una prima riunione del Gruppo della Camera del Partito Democratico dopo l' incarico a Mario Draghi. Condivido molto le considerazioni del Presidente del Gruppo Delrio: è il momento di sostenere attivamente l' impegno di Draghi, che ha ricevuto l' incarico dal Presidente della Repubblica per dare vita ad un nuovo Governo. Bene che Draghi abbia richiamato oggi con forza il ruolo del Parlamento.

Governo: Bordo, non insensibili ad appello Mattarella. Da Renzi falsità su rottura

  • 03/02/2021

“Non possiamo essere insensibili di fronte all’appello drammatico fatto dal Presidente della Repubblica a tutte le forze politiche, tuttavia l’individuazione di una figura, sia pure autorevolissima come quella di Mario Draghi, non è di per sé sufficiente a tracciare un percorso politico chiaro per i prossimi mesi. Faremo una valutazione negli organismi dirigenti del partito e con gli alleati per comprendere se le scelte politiche che avremo di fronte, soprattutto sui contenuti, ci convinceranno.

Governo, Serracchiani: Iv converga sul nome di Conte

  • 01/02/2021

La Presidente della Commissione Lavoro della Camera: Al tavolo intesa forte e che guardi al futuro

“Iv ha sostenuto che il tema non erano i nomi ma i contenuti, allora lavoriamo sui contenuti. Finito questo lavoro ci auguriamo che anche Iv converga su quello che è un punto di sintesi della maggioranza” così la Presidente della commissione Lavoro della camera, Debora Serracchiani oggi in una intervista a La Stampa.

Governo, Benamati: pieno sostegno a Zingaretti. Governo solido ed europeista.

  • 27/01/2021

“Nella direzione nazionale di oggi ho espresso con il mio voto il pieno sostegno alla relazione del segretario Zingaretti per la costruzione di un governo solido, europeista e riformatore a partire dall’esperienza del prof. Conte.
Un governo che si formi non solo su numeri chiari (senza veti e con piena lealtà) ma anche con un programma d’azione di fine legislatura chiaro e con un rafforzamento della squadra.

Governo: De Maria, Pieno sostegno a Zingaretti

  • 27/01/2021

“Pieno sostegno alla relazione di oggi di Nicola Zingaretti alla Direzione nazionale del PD. E piena condivisione dell' Ordine del Giorno posto in votazione al termine dei lavori. Il Partito Democratico conferma la sua unità e la sua autorevolezza rispetto alla crisi di Governo in atto”.  Lo ha dichiarato Andrea De Maria, deputato Pd e coordinatore nazionale dell’area Fianco a Fianco.

Governo: De Maria, Pd punto di riferimento, sicurezza e stabilità

  • 27/01/2021

"Il Partito Democratico sta affrontando queste giornate certamente difficili con grande serietà ed equilibrio. Anche in queste ore, dicendo parole chiare su come uscire dalla crisi di governo che ora è ufficialmente aperta. Stiamo dimostrando, con unità e determinazione, di essere un punto di riferimento, di sicurezza e di stabilità in un momento così delicato per il Paese. Con la massima fiducia nel Presidente della Repubblica dovremo ora continuare ad essere in campo con unità e autorevolezza.

Recovery: Soverini, quando la politica si fa grande gli italiani rispondono.

  • 25/01/2021

Non sono affatto meravigliato dalla esemplare capacità degli italiani di affrontare il lungo e intermittente lookdown dovuto al Covid.
Quando la posta in gioco è alta gli italiani sanno rispondere e smentire la loro fama di popolo insubordinato.
Ci sono dei precedenti nella storia italiana e per citarne uno in sintonia con i nostri giorni penso alla tassa sull’Europa.

Pagine