Manovra: Serracchiani, passi avanti per tutelare lavoro donne e parità salariale

  • 08/11/2021

E’ certamente un passo avanti la riduzione del cinquanta per cento, per un anno, del versamento dei contributi previdenziali per le lavoratrici che rientrano dopo il congedo obbligatorio di maternità previsto dalla legge di bilancio. Ed è una buona notizia anche il carattere strutturale della durata di dieci giorni del congedo di paternità come pure l’aumento di 50 milioni di euro delle risorse per il Fondo di sostegno alla parità salariale. Si tratta di misure importanti.

Famiglia: Lepri, assegno unico per figli favorisce natalità e genitorialità

  • 01/07/2020

“Oggi nell’Aula della Camera si è svolta una bella discussione generale sull’assegno unico per i figli. Gli obiettivi di questa legge sono noti: favorire natalità e genitorialità, attraverso una misura robusta, semplice, equa, continuativa, per tutti, che andrà a sostituire le otto attualmente in vigore. Può essere un grande risultato per il nostro Paese: abbiamo la convinzione di poter giungere all’approvazione definitiva alla Camera e al Senato entro l’estate. Il clima che vediamo tra le forze politiche su questa scelta è positivo.

Inps: Carnevali, ora più difficile conciliare maternità e lavoro

  • 03/04/2019

“Grazie al governo giallo-verde da oggi sarà più molto più difficile conciliare maternità e lavoro”. Lo dichiara Elena Carnevali, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, a proposito della circolare dell’Inps che cancella il beneficio per il servizio di baby sitting per le mamme che rinunciano al congedo parentale.

Grasso: Di Salvo, non banalizzi interventi strutturali su maternità

  • 11/01/2018

“Su conciliazione tra maternità e lavoro Grasso riduce tutto a questione macchiettistica bonus si – bonus no, si tratta invece di un tema che deve essere affrontato con serietà nella sua complessità, come ha iniziato a fare il Partito Democratico. È possibile che il presidente del Senato non conosca gli interventi fatti?”. Così Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito democratico e responsabile del dipartimento mamme, risponde al candidato premier dei LeU.

L. Stabilità: Rossomando, maternità avvocate una battaglia vinta

  • 19/12/2017

"Una battaglia vinta". Così Anna Rossomando, deputata del PD e componente della commissione Giustizia alla Camera che aggiunge:"Grazie all'accoglimento, in Commissione, nella legge di bilancio del contenuto del progetto di legge di cui sono prima firmataria (AC 4058 'Modifica all'articolo 420-ter del codice di procedura penale in materia di legittimo impedimento dell'avvocata nel periodo di maternità'' depositata alla Camera dei Deputati il 27 settembre 2016), la gravidanza, così come la maternità, costituirà un motivo di legittimo impedimento per le avvocate.

Maternità avvocate: Rossomando, proposta equilibrata c'è, troviamo soluzione

  • 17/12/2017

“Le donne avvocate sono una realtà qualitativamente e numericamente importante. Tutelarne la maternità è un doveroso obiettivo di civiltà”. Così Anna Rossomando, deputata del Pd e prima firmataria della pdl su ‘legittimo impedimento dell'avvocata nel periodo di maternità’. ”Il mondo delle professioni – continua la deputata della commissione Giustizia alla Camera - è significativamente cambiato e anche in questo campo le donne sono una risorsa.

Welfare: Di Salvo, Istituito fondo nazionale per la tutela della maternità delle atlete

  • 03/11/2017

Conferenza stampa  martedì 7 Novembre - ore 15.00 - Sala stampa della Camera dei deputati - Via della Missione 4

Ne parliamo con: Laura Coccia, atleta e deputata del Partito Democratico; Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico e responsabile dipartimento mamme PD; Daniela Sbrollini, responsabile dipartimento Sport Partito Democratico.

Pagine